In cucina

La Parmigiana di melanzane: sapete perché si chiama così?

La parmigiana di melanzane, basta solo nominarla che viene subito l’acquolina in bocca.

Regina indiscussa dei piatti unici, è considerata anche la consolatrice degli umori avviliti: una sorta di confort food.

Una ricetta tradizionale, condivisa e contesa come origini, da nord a sud. Troviamo l’Emilia Romagna, la Campania e la Sicilia. Ciascuna con le proprie varianti di ingredienti e modalità di preparazione.

Quello che le accomuna è però il gusto, tutte, nonostante le piccole varianti, sono super gustose.

Ma veniamo al nome. Vi siete mai chiesti perché questo piatto si chiami così? Da dove deriva?

Perché la parmigiana di melanzane si chiama così?

Il nome “Parmigiana” pare che deriverebbe proprio dal siciliano “Parmiciana“, che in dialetto sta ad indicare la pila di listelle di legno delle persiane. Se pensate infatti a come vengono disposte le singole fette in teglia, noterete le somiglianze. Pochi ingredienti e genuine, come pomodoro fresco, melanzane, basilico e formaggio. Per un risultato di tanto sapore per un piatto simbolo della nostra cucina mediterranea.

Nella puntata di giovedì 28 Aprile, lo Special Event, Raffaele Pandolfi ha preparato la sua versione.

Ingredienti parmigiana di melanzane per 4 persone:

  • 1kg 1/2 di melanzane grandi (quelle nere non quelle viola)
  • Farina quanto basta
  • olio di semi di girasole quanto basta per la frittura
  • olio di oliva quanto basta per il sugo
  • 2 spicchi di aglio
  • qualche fogliolina di basilico
  • 6 uova per l’impanatura (se ne bastano 4, dipende da quante melanzane si usano, quelle che avanzano si possono fare sode e messe a fettine dentro)
  • parmigiano reggiano 150 grammi
  • fior di latte o scamorza 300 gr
  • sale
Forno caldo a 200° per 30 minuti circa
parmigiana
Per restare aggiornati su altre ricette o notizie del mondo del food, potete seguire la sezione Tag24 InCucina oppure seguire il programma di Cucina “A casa e in forma io ci provo” in onda dal lunedì al venerdì alle ore 11:30 su Cusano Italia Tv, canale 264 del digitale terrestre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *