Lavoro e Formazione

Ingegneria Informatica Online? Alla Unicusano si può! Ecco il Percorso Eccellenza.

È stata ed è una delle figure professionali più richieste dal mercato del lavoro. Chi? L’Ingegnere informatico! Nell’ultimo ventennio, il successo del pc e la diffusione di internet e dei sistemi elettronici ha condotto alla nascita dei professionisti dell’IT. Ecco un breve excursus sul nuovo CdL approdato in “Casa Cusano”, in collaborazione con il Consorzio Senofonte.


a cura di Michela Crisci


Ingegneria Informatica Online: la parola al prof. Alessio Monti

Se desideri intraprendere un percorso nel settore dell’Ingegneria Informatica online e saperne di più per raggiungere questo traguardo, non ti resta che leggere la nostra intervista ad Alessio Monti, professore e coordinatore del corso di studi di Ingegneria Informatica presso l’Università Niccolò Cusano. 

Percorso Eccellenza della Unicusano: alla scoperta di Ingegneria Informatica online

Buongiorno prof. Monti, perché un ragazzo oggi dovrebbe scegliere di studiare Ingegneria Informatica?

Viviamo in un’epoca in cui la trasformazione digitale ricopre un ruolo determinante nel caratterizzare i fabbisogni occupazionali della maggioranza dei settori economici. Tutte le analisi sono concordi nell’affermare che questa tendenza sarà sempre più marcata nel prossimo futuro. Solo per citare alcuni dati, il recente rapporto “Previsione dei fabbisogni occupazionali e professionali in Italia a medio termine” redatto da Unioncamere stima una forte espansione del fabbisogno occupazionale relativo ai servizi informatici e delle telecomunicazioni nel periodo 2020-2024. Il confronto tra domanda e offerta di neo-laureati, inoltre, evidenzia una potenziale carenza dell’offerta in ambito ingegneristico.
Alla luce di queste analisi, e considerando la complessità dell’attuale situazione socio-economica, impegnarsi in un Corso di Laurea che fornisca conoscenze e competenze specialistiche in ambito ICT può rappresentare un investimento lungimirante per il proprio futuro.

Cosa si studia alla facoltà di Ingegneria Informatica?

Il Corso di Laurea in Ingegneria dell’Informazione dell’Unicusano prevede, in primo luogo, una solida preparazione generale nelle discipline di base fisico-matematiche e informatiche. Tali insegnamenti sono di fondamentale importanza per interpretare, descrivere e modellare i problemi tipici affrontati da un ingegnere dell’informazione. La preparazione nelle materie di base è quindi affiancata da una formazione più specialista nell’ambito dei sistemi di elaborazione e di trasmissione delle informazioni, delle telecomunicazioni e dell’elettrotecnica e dell’elettronica.
La Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica dell’Unicusano, invece, approfondisce diversi aspetti tecnici e scientifici di pertinenza di un ingegnere informatico, con particolare riferimento alla progettazione di sistemi informativi e agli ambiti dell’internet delle cose, dei big data, dell’intelligenza artificiale, dei sistemi decentralizzati e della cybersecurity.
Entrambi i percorsi sono stati appositamente studiati per formare profili professionali adatti alle attuali esigenze della società, ma non trascurano lo sviluppo di solide competenze trasversali e capacità di apprendimento, ritenute oramai indispensabili per far fronte alle rapide e continue evoluzioni tecnologiche.

Che differenza c’è tra informatica e ingegneria informatica?

La Laurea in Informatica fa parte della classe di laurea L31 – Scienze e Tecnologie Informatiche mentre la Laurea in Ingegneria Informatica fa parte della Classe di Laurea L08 – Ingegneria dell’Informazione. Sebbene ci siano delle somiglianze tra le due classi e le differenze possano variare sensibilmente in base allo specifico piano degli studi, in linea generale possiamo affermare che la Laurea in Informatica ha una connotazione più logico-matematica e tende ad approfondire maggiormente gli aspetti teorici delle scienze informatiche. La Laurea in Ingegneria Informatica, invece, è mirata alla formazione di un esperto informatico con una preparazione più trasversale e, a tal fine, comprende diversi insegnamenti di aree culturali vicine, quali l’elettronica, le telecomunicazioni e l’automatica.

Ci spiega in breve i due curricula presenti nell’offerta formativa della Cusano?

Il Corso di Studi di primo livello in Ingegneria dell’Informazione dell’Unicusano prevede un percorso di formazione generale che si completa tramite due curricula alternativi, uno orientato all’informatica, l’altro all’elettronica e alle telecomunicazioni. Gli ingegneri dell’informazione con una formazione più dedicata agli aspetti dell’informatica si occupano prevalentemente della progettazione e la realizzazione di software e sistemi di elaborazione delle informazioni e del relativo hardware. Gli ingegneri dell’Informazione con una formazione più mirata agli aspetti dell’elettronica e delle telecomunicazioni, invece, si occupano maggiormente della progettazione di componenti e apparati elettronici, nonché del progetto e l’esercizio di sistemi di trasmissione delle informazioni.

Molti ci chiedono se sia fattibile o meno studiare Ingegneria Informatica online. Lei che ne pensa?

È senz’altro possibile, come confermato, per esempio, dall’esperienza ormai quasi decennale della facoltà di Ingegneria della nostra Università. La Facoltà propone un’articolata offerta formativa che consta di tre Corsi di Studio triennali e cinque magistrali e ha già formato numerosi ingegneri civili, elettronici, gestionali e meccanici che, come voi stessi avete documentato nel vostro quotidiano, hanno trovato occupazione presso importanti industrie, aziende di servizi o studi professionali.
Il modello didattico adottato nei nostri insegnamenti prevede un preciso bilanciamento tra diverse tipologie di attività didattiche al fine di aumentare l’efficacia della formazione a distanza. In particolare, è stata data notevole importanza allo sviluppo di un’infrastruttura di laboratori ed aule didattiche virtuali atte a complementare le attività didattiche tradizionali e consentire l’applicazione delle conoscenze.

Quali sono i plus di iscriversi ad Ingegneria Informatica presso la Cusano?

Come accennato in precedenza, il modello didattico dell’Unicusano offre una molteplicità di strumenti didattici che ciascuno studente può sfruttare al meglio ed adattare alla propria situazione personale. Alla video lezioni registrate, si aggiungono lezioni sincrone, fruibili sia in presenza che da remoto, nonché regolari occasioni di incontro e confronto con i docenti e i tutor disciplinari. Le attività didattiche sono affiancate da laboratori (sia fisici che virtuali) ed e-tivity che consentono di applicare le conoscenze teoriche e metodologiche a scenari concreti e di interesse pratico. Non ultimo, il profilo scientifico dei docenti dell’Unicusano è di primo livello, come testimoniato dai risultati conseguiti nella passata VQR e dai numerosi finanziamenti ricevuti negli ultimi anni in bandi competitivi nazionali ed europei.

Ci rilascia una breve dichiarazione sul Percorso Eccellenza?

Credo che offrire agli studenti un supporto costante e mirato sia un elemento determinante per garantire loro una preparazione flessibile e adeguata alle sfide del futuro.

Maggiori info su Ingegneria Informatica Online (piano di studi, costi, ecc) compilando il form al seguente link: https://www.unicusano.it/contatti-universita