Attualità

Radio Cusano Tv Italia e la terza missione dell’Ateneo

Questo è il grande e rapido sviluppo di Radio Cusano Campus, già presente in Fm in mezza Italia, e ora con un canale televisivo DTT e una diffusione via satellite. Uno strumento ottimale per adempire al mandato della terza missione dell’Università. Scopriamo di più sui programmi televisivi in onda sul canale 264 del digitale terrestre e su come si attualizza la terza missione dell’Università Cusano. Buon excursus!

Università e terza missione

Gli Atenei, oggi, sono attori protagonisti del territorio, capaci di interagire e ispirare la comunità locale. Ed è su questo che si fonda la terza missione dell’università: valorizzare e divulgare la conoscenza, il sapere, la tecnologia per contribuire allo sviluppo collettivo, culturale ed economico del Paese.

Unicusano fa tutto questo attraverso i suoi canali Radio e Tv: due progetti, lodevoli e ambiziosi, che fanno di Unicusano molto più di una Università intesa come semplice “aggregatore di sapere”.

Viaggio nei programmi di Radio Cusano Tv Italia

 I programmi di Radio Cusano Italia TV sono di grande interesse: attualità, storia, benessere, moda e molto altro si alternano nel ricco e fitto palinsesto. Su Radio Cusano TV Italia, dunque, la divulgazione culturale è in diretta e a 360 gradi: approfondimenti con esperti del settore, professionisti, docenti Unicusano, studenti e ospiti illustri.

Nel dettaglio:

  • 264 Zoom: è un programma di approfondimento dedicato alla cultura e all’attualità. Curato e condotto da Francesca Pierri, Valerio Toma, Roberta Sias, Manuel Bartolini, Diana Romersi e Riccardo Borgia.
  • A casa e in forma: curato e condotto da Manuel Bartolini, è il programma dedicato al benessere, al cibo e allo sport per mantenersi in forma anche restando a casa in tempi di Covid-19. Il programma prevede collegamenti Skype con chef, food blogger e personal trainer. 
  • A spasso nel tempo: gli amanti della storia non possono perdersi il programma condotto da Fabio Camillacci. A spasso nel tempo è la rubrica dedicata ai più importanti avvenimenti storici accaduti in Italia e nel mondo.
  • Apri gli occhi: curato e condotto da Piercarlo Fabi, si occupa di cinema e spettacolo.
  • Ateneo Verde: curato e condotto da Misa Urbano, affronta i temi riguardanti la tutela dell’ambiente e degli animali, i viaggi, la green economy e non mancano ospiti illustri.
  • Dietro la lavagna: storie di vita e di scuola, il programma è curato e condotto da Alessio Moriggi e si occupa di temi legati alla scuola, all’università e alla ricerca scientifica.
  • Il bel Paese: curato e condotto da Emanuela Valente, è un programma che dà voce alle persone comuni raccontando le loro storie, i diritti e il lavoro.
  • Italiani all’estero: è il programma che dà voce ai nostri connazionali all’estero.
  • L’Imprenditore e gli altri: programma nato per caso durante la fase di lockdown all’interno del campus universitario, è diventato presto un punto di riferimento per l’approfondimento politico ed economico. Curato da Gianluca Fabi, Alessio Moriggi, Livia Ventimiglia, Emanuela Valente, Daniel Moretti. Condotto da Stefano Bandecchi.
  • Res Pubblica: attualità, politica e lavoro sono le parole chiave di questo programma curato e condotto da Gianluca Fabi, Matteo Torrioli, Diana Romersi e Valerio Toma.
  • Runway: curato e condotto da Manuel Bartolini, è il programma dedicato alla bellezza e alla moda.
  • Sporting Club: lo sport a tutto tondo. Curato e condotto da Ronald Giammò e Riccardo Borgia
  • Speciale Elezioni Usa 2020: curato e condotto da Valerio Toma, è un focus sulle elezioni presidenziali USA 2020.
  • Una mela al giorno: salute, scienza e medicina sono le protagoniste del programma curato e condotto da Andrea Lupoli e Roberta Sias.
  • Verba manent: è l’approfondimento dei fatti del giorno, un commento quotidiano e attuale con il punto di vista di giornalisti ed esperti.

Ovunque tu sia, Radio Cusano TV Italia è sempre con te: 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, in diretta sul canale 264 del digitale terrestre, su YouTube, in FM e tramite app disponibile su Android e iOS. 

***Articolo a cura di Michela Crisci***