Tutti gli articoli in Salute e benessere

Salute e benessere

“La gelosia è un dolore straordinario dell’amore”. Se non c’è gelosia non c’è amore. E’ davvero così?

“La gelosia è importante nell’amore: non può non esserci! La gelosia è un dolore straordinario dell’amore… Se non si prova affatto non si è innamorati. Non deve essere legata per forza alla bassa autostima: è legata infatti alla parte arcaica del nostro cervello e ogni tanto ricompare perché appunto è una nostra forma mentis primitiva. […]

Salute e benessere

La depressione post partum

La Dott.ssa Serenella Salomoni   ai nostri microfoni per parlare di una patologia che colpisce moltissime donne: la depressione post partum.   “Questa patologia non riguarda solo le donne ma anche i loro compagni. La baby blues (questo il nome che diede uno psicologo americano alla depressione post partum) è qualcosa di particolare perché viene riconosciuta […]

Salute e benessere

La seduzione: una carta importante da giocarsi.

Che cos’è la seduzione? E’ innata o si può imparare? La Dott.ssa Serenella Salomoni a Quello che le donne non dicono ci spiega che cos’è quest’arma che possiamo giocarci in qualsiasi momento della vita. “Durante la pratica della seduzione, che a volte può essere inconscia, noi mettiamo in atto tutti quei sensi che sono la […]

Salute e benessere

Il profilo psicologico dello stalker.

Prendendo spunto dalla nuova serie tv in onda su Netflix, You, in cui il protagonista è uno vero e proprio stalker, la nostra Dott.ssa Serenella Salomoni, psicologa, psicoterapeuta di coppia e sessuologa, interviene a Un giorno da ascoltare per parlare di quanto sia realmente diffusa questa patologia, soprattutto fra gli uomini. “Lo stalker di solito […]

Salute e benessere

Siamo sicuri che il Natale unisca le famiglie?

“Il problema degli adulti è che si fanno troppe aspettative: noi vestiamo il Natale di felicità quando in realtà dovremmo razionalizzare il tutto. Smettiamo di pensare alle feste come quando eravamo bambini, da adulti è tutto diverso e tutto meno entusiasmante. Dobbiamo passarlo come una festa che esiste, che dobbiamo trascorrere in famiglia (se vogliamo) […]