Il Quotidiano Online
dell'Ateneo Niccolò Cusano di Roma

Iscriviti alla Newsletter

    Network

    3 commenti su “Quota 41 per tutti ultime notizie”

    1. Quota41 per tutti, precoci o meno non è mai esistita.
      E’ stata fatta per alcune categorie più o meno fortunate ed in ogni caso precoci
      e per la maggioranza dei militari …….. 41 anni di contributi previdenziali, meno di tempo lavoro effettivo.
      Usata e sventolata come un feticcio per attirare consenso elettorale dal 2012 …… poi hanno fatto Q100 con solo 38 anni di contributi per tre anni ed il reddito di cittadinanza e prima il tre volte ex ha distribuito 80 euro mensili e non a tutti per la campagna elettorale europee 2014 (l’unica occasione elettorale vera che non ha perso).
      Adesso promettono ancora …….. peraltro la progressione per l’aspettativa di vita è congelata fino al 31/12/2026….grazie anche al covid ed a un provvedimento ministeriale (del lavoro-Di Maio) del Conte 1.

      Vedremo il 26 settembre 2022

    2. Se un lavoratore che non ha avuto opportunità di lavoro magari sfortunato o in zone residente poco ricche di risorse lavorative, con lavori saltuari e non ha contributi es. 65 anni e 36 di contribuzione per andare in penzione secondo la proposta della Lega va in penzione a 70 anni se non ho capito bene. Ma secondo l’opinione generale in che stato fisico psicologico e di rendimento può arrivare? possibile accettare una proposta del genere?se si darebbe l’opportunita di penzione a scelta del cittadino con un minimo di 64 anni a prescindere della contribuzione versata con il massimo di 41 di contributi potrebbe essere una buona prospettiva.

    3. È incredibile che uno stato trova i soldi X mantenere mille persone a Montecitorio che non prendono certo poco e mantiene tot persone col reddito di cittadinanza che non hanno mai lavorato e mai lo faranno e non trova fondi X mandare in pensione gente che si è fatta il mazzo X 41 anni….vergogna!!

    Lascia un commento