Calcio

Cagliari-Inter, le probabili formazioni: Inzaghi recupera Bastoni, Correa…

Ancora qualche ora di attesa, poi sarà il momento di Cagliari-Inter (in programma domani alle ore 20.45), sfida chiave in ottica scudetto e salvezza. Massima attenzione al risultato del Milan contro l’Atalanta, ma l’Inter è in ogni caso chiamata alla vittoria per sognare ancora il titolo. Il Cagliari invece, è a caccia di punti salvezza a due giornate dalla fine. Alla vigilia della sfida, Simone Inzaghi ha deciso di non parlare in conferenza stampa.

Verso Cagliari-Inter, lo stato di forma delle due squadre

Come detto in precedenza, Cagliari-Inter sarà una sfida cruciale per il campionato. Da un lato la squadra di Alessandro Agostini che necessita di punti salvezza, con Genoa e Salernitana pronte a sfruttare qualunque errore dei sardi. Dall’altra parte, l’Inter ha bisogno di vincere per continuare a sognare il secondo scudetto consecutivo, ipoteticamente il terzo titolo stagionale dopo Supercoppa e Coppa Italia. Ma come arrivano le due squadre a questo importante bivio della 37° giornata? Il Cagliari sta sicuramente peggio degli avversari.

Nelle ultime 5 partite infatti, sono arrivate 3 sconfitte, 1 vittoria e 1 pareggio per la squadra di Mazzarri prima e di Agostini poi. All’esordio sulla panchina rossoblù contro la Salernitana, il gol del pareggio di Giorgio Altare a pochi secondi dalla fine potrebbe però aver regalato al Cagliari un grande slancio per il finale di stagione. L’Inter di Simone Inzaghi invece, vive un momento importante dopo aver trionfato in Coppa Italia (4-2 alla Juventus). Nelle ultime cinque gare di Serie A, i nerazzurri hanno raccolto 4 vittorie e una sola sconfitta, quella di Bologna (2-1 per i padroni di casa).

Le probabili formazioni

Cagliari-Inter sarà una sfida da non fallire per entrambe le squadre. Anche per questo motivo, Alessandro Agostini dovrebbe ripartire dall’undici che ha pareggiato in casa della Salernitana. Cragno tra i pali, Altare, Lovato e Ceppitelli sulla linea di difesa. A centrocampo spazio per Marko Rog, mentre in avanti la coppia titolare dovrebbe essere quella formata da Joao Pedro e Leonardo Pavoletti.

Simone Inzaghi invece, potrebbe decidere di modificare qualcosa rispetto alla squadra andata in campo nella finale di Coppa Italia contro la Juventus. Alessandro Bastoni ha pienamente recuperato, dunque grandi chance di partire dall’inizio. Al contrario di Roma, questa volta Denzel Dumfries si riprenderà il proprio posto sulla fascia nerazzurra, a sfavore di Matteo Darmian. In avanti è ballottaggio aperto tra Dzeko e Joaquin Correa, con l’ex Lazio favorito per un posto dal 1’ minuto al fianco del connazionale Lautaro Martinez. Le probabili formazioni:   

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Ceppitelli, Lovato, Altare; Bellanova, Marin, Grassi, Rog, Dalbert; Joao Pedro, Pavoletti. All. Agostini

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, A. Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; J. Correa, L. Martinez. All. S. Inzaghi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *