Attualità

Covid 19 aggiornamenti. Diminuiscono ricoveri ed incidenza casi

Covid-19 aggiornamenti. Continua a diminuire l’incidenza settimanale dei casi a livello nazionale. Secondo i dati forniti dall’Istituto superiore di Sanità è calata l’incidenza da 578 a 476 casi ogni 100.000 abitanti. La fascia di età che registra il più alto tasso di incidenza ogni 7 giorni è quella dei 10-19 anni, pari a 547casi per 100.000 abitanti, in diminuzione rispetto alla scorsa settimana. Nel periodo 20 Aprile – 3 maggio 2022, l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 0,96 (range 0,89– 1,01), in sostanza stabile rispetto alla settimana del 26.04.2022

Covid-19 aggiornamenti. Cala l’incidenza settimanale dei casi

Diminuisce in maniera lenta anche il tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva. Il numero assoluto di persone ricoverate passa da 366 a 358, con un lieve decremento del 2.2%. Il tasso di occupazione in aree mediche Covid-19 a livello nazionale è anche esso in diminuzione: era al 13,3% il 10 maggio rispetto al 15,0% de 03. Il numero di pazienti ricoverati in queste aree è sceso così da 9.695 a 8.579. Al 13 maggio nessuna Regione o PA è classificata a rischio alto e solo 3 Regioni sono classificate a rischio moderato, di cui due per molteplici allerte di resilienza.

Secondo gli esperti del Ministero della Salute, l’elevata copertura vaccinale, il completamento dei cicli vaccinali ed il mantenimento di una elevata risposta immunitaria attraverso la dose di richiamo, rappresentano strumenti necessari a mitigare l’impatto soprattutto clinico dell’epidemia.

Misure di sicurezza da mantenere

Guardia alta e prudenza questo raccomanda il Ministero della Salute. Nonostante l’allentamento delle restrizioni, il Governo raccomanda ai cittadini di rispettare le misure base. Si tratta di considerare il distanziamento interpersonale, usare la mascherina, igienizzare le mani e ridurre le occasioni di contatto, ponendo particolare attenzione alle situazioni di assembramento.

 

Rezza (Dir. Gen. Ministero della Salute): “Scende il tasso di ospedalizzazione”

“Anche in questa settimana l’incidenza del Covid-19 in lieve discesa. L’Rt a 0,96 quindi di poco al di sotto dell’unità. Scende anche il tasso di ospedalizzazione” così il Direttore Generale della Prevenzione sanitaria presso il Ministero della Salute Giovanni Rezza.

 

 

Potrebbe interessarti anche: Fontana prosciolto dal gup per il caso camici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *