Tecnologia

Chi è Huggy Wuggy il pupazzo horror

Chi è Huggy Wuggy, il pupazzo horror che spaventa i genitori più che i bambini?

Chi è Huggy Wuggy

Huggy Wuggy è uno degli antagonisti principali del videogioco PC e mobile Poppy Playtime. Esteticamente è un pupazzo blu con labbra rosse. E’ il protagonista di videogioco di stampo survival horror con elementi puzzle. Il videogioco si chiama videogioco “Poppy Playtime” e gira su Windows. E’ un gioco in prima persona ambientato in una fabbrica di giocattoli dismessa. Il giocatore, mentre si muove nel buio, improvvisamente trova Huggy Wuggy, un pupazzo malvagio che lo insegue per abbracciarlo fino a morire. Il giocatore deve cercare di sfuggirgli tra corridoi e cunicoli. Lontano ma inesorabile, l’Huggy Wuggy appare all’improvviso con le sue forme da giocattolo finito male, l’azzurro intenso dei suoi peli e i denti affilatissimi. Ha la capacità di sbucare da qualsiasi angolo. Con sangue freddo, il giocatore deve provare ad uscire dalla fabbrica portando in salvo una bambola.

Me contro te

A rendere Huggy Wuggy così famoso è stata soprattutto la risonanza che gli hanno dato i vari influencer. In Italia ad esempio sono stati i Me contro Te a renderlo popolare, con una serie di video che ovviamente sono stati visti soprattutto dai più piccoli.

Genitori preoccupati

Cos’è che preoccupa maggiormente i genitori rispetto a questo gioco e a questo personaggio amatissimo dai più giovani? Non è tanto l’aspetto inquietante del pupazzo , quanto invece i messaggi che il gioco manda e fa passare per i più piccoli. Basta pensare che la canzoncina che accompagna Wuggy dice più o meno: “I denti aguzzi ti lasciano sanguinante / Non chiamarmi mai brutto / Abbracciami finché non muori“. Va detto che sugli store Poppy Playtime è classificato come un gioco PEGI 13, e dovrebbe quindi essere rivolto solo ai maggiori di 13 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *