Il Quotidiano Online
dell'Ateneo Niccolò Cusano di Roma

Iscriviti alla Newsletter

    Network

    1 commento su “Bonus caregiver 2022, come funziona e come richiederlo”

    1. Il bonus in sé è un fatto molto positivo, si riconosce il ruolo dei caregivers che con forte abnegazione e sacrificio personale, dedicano una consistente parte del loro tempo a prendersi cura di un familiare disabile, invece che affidarlo ad un istituto. Ma non si è mai chiari e tempestivi nel chiarire e comunicare come usufruirne! Questa è l’Italia!!

    Lascia un commento