Donna

Charlene di Monaco è tornata a casa si è felicemente riunita con la famiglia

Charlene di Monaco è tornata a casa e ha riabbracciato felicemente la famiglia. Sono stati mesi difficili, di cure ben riuscite, che fortunatamente hanno portato la Principessa a rincasare prima del previsto. Doveva essere giugno il periodo di rientro che è stato anticipato a marzo, con non poca soddisfazione di tutti. Passare troppo tempo lontane dai figli è un’impresa ardua per una mamma. Adesso potrà trascorrere le sue giornate, coi gemelli Jacques e Gabriella, tutti i giorni. Sui motivi dell’allontanamento, e gli altri dettagli, continua ad aleggiare un alone di mistero. Del tutto condivisibile. Non sappiamo esattamente cosa sia successo, a parte un allontanamento dalla vita pubblica a causa di un’infezione.

Charlene di Monaco sarà presente al sessantatreesimo compleanno del principe Alberto, il 5marzo

Charlene di Monaco pare al momento sia ancora debilitata, continuerà le cure a casa, per questo chiede calma, riposo e riservatezza. Nei mesi appena conclusi non è riuscita a essere presente all’anniversario di nozze con Alberto, a cui si aggiungono i mancati festeggiamenti per i suoi 44anni, a gennaio scorso. Sono tanti gli impegni pubblici a cui ha dovuto rinunciare, ma la priorità era rimettersi in forze. Il 15 marzo, invece, sarà presente al compleanno del principe, nel giorno del suo sessantatreesimo compleanno. Non conosciamo i dettagli dei festeggiamenti, sappiamo che la famiglia, riunendosi, ha ritrovato serenità e amore e siamo certi l’affetto aiuterà Charlene a riprendersi in fretta e la festa di compleanno del principe sarà più amorevole che mai.

Il comunicato divulgato dal Palazzo

Le informazioni sono state divulgate da un comunicato diffuso dal Palais Princier. “Le Loro Altezze Serenissime”, si legge nel comunicato, “condividono con gioia le seguenti informazioni: in accordo coi Suoi medici” e visto l’incoraggiamento dai risultati delle cure, la principessa “proseguirà la sua convalescenza nel Principato con Suo Marito e i figli al Suo fianco”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *