Attualità

Monitoraggio Iss, cala l’indice di trasmissibilità Rt

L’incidenza settimanale dei casi di Covid-19 in Italia si è stabilizzata e l’Rt è in calo, ma ancora al di sopra della soglia epidemica. E’ quanto si rileva dai dati del monitoraggio settimanale all’esame della cabina di regia, diffusi dall’Istituto superiore di Sanità.

Indice Rt medio

Nel periodo 22 dicembre 2021-4 gennaio 2022, l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 1,31 (range 1,00-1,83), in diminuzione rispetto alla settimana precedente ma ancora al di sopra della soglia epidemica. Lo stesso andamento si registra per l’indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero (Rt=1,01 (0,99-1,02) all’11/01/2022 vs Rt = 1,2 (1,18-1,22) al 4/01/2022. Si sottolinea, però, che diverse Regioni hanno segnalato problemi nell’invio dei dati del flusso individuale e non si può escludere che tali valori possano essere sottostimati. Nel documento si legge inoltre che l’incidenza settimanale a livello nazionale si è stabilizzata: 2011 ogni 100.000 abitanti (14/01/2022 -20/01/2021) vs 1988 ogni 100.000 abitanti(07/01/2022 -13/01/2021), dati flusso ministero della Salute.

Situazione terapie intensive

Resta stabile il tasso di occupazione in terapia intensiva: è al 17,3% (rilevazione giornaliera ministero della Salute al 20 gennaio) vs 17,5% (rilevazione giornaliera ministero della Salute al 13 gennaio). Il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale sale al 31,6% (rilevazione giornaliera ministero della Salute al 13 gennaio) vs il 27,1% (rilevazione giornaliera ministero della Salute al 13 gennaio).

Regioni a rischio alto

Sono sette le Regioni classificate a rischio alto, di cui 3 a causa dell’impossibilità di valutazione per incompletezza dei dati inviati. Sono 11 le Regioni che risultano classificate a rischio moderato. Tra queste, cinque sono ad alta probabilità di progressione a rischio alto secondo. Tre le Regioni a rischio basso. Sono 15 le Regioni che riportano almeno una singola allerta di resilienza. Tre Regioni riportano molteplici allerte di resilienza.

Leggi anche https://www.tag24.it/290130-come-ci-si-contagia-con-omicron/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *