Attualità

Scossa terremoto Calabria al largo delle coste di Vibo Valentia

Scossa terremoto Calabria al largo delle coste di Vibo Valentia. Il terremoto è stato di magnitudo 4.3 con coordinate geografiche (lat, lon) 38.818, 16.065 ad una profondità di 10 km e si è verificato alle ore 10:19:57 del 20 gennaio.

Scossa terremoto Calabria

Il sisma è stato avvertito in diverse zone della Calabria: da Catanzaro a Reggio di Calabria. Le città più vicine all’epicentro del sisma sono: Pizzo calabro, Sant’Onofrio e Zambrone. Nella provincia di Vibo Valentia scuole e uffici sono state subito evacuate. A Lamezia Terme è stata evacuata l’aula bunker del maxi-processo alla ‘Ndrangheta denominato “Rinascia-Scott”. Al momento non si riscontrano danni a cose e persone.

Sospesa circolazione ferroviaria

A causa della scossa è stata sospesa la circolazione ferroviaria lungo la fascia tirrenica della Calabria. La sospensione riguarda i treni che effettuano il servizio lungo la linea Paola-Rosarno, a Tropea e tra Lamezia Terme e Catanzaro Lido. I tecnici di Rete ferroviaria italiana stanno effettuando la ricognizione a bordo di carrelli ferroviari lungo le linee interessate per verificare le condizioni dei binari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *