Sport

VirtualProLeague e LND ESport insieme anche nel 2022

VPL e LND eSport insieme anche nel 2022

per regalare competizioni sempre più performanti. In arrivo anche il primo torneo internazionale

Per Virtualproleague, seconda stagione e-sportiva in partnership con la FIGC-Lega Nazionale Dilettanti. In fase di preparazione, per il prossimo giugno la prima competizione continentale Pro Club 11 vs 11 aperta alle 8 finaliste della LND eCup 2022

 

VirtualProLeague e LND ESport insieme anche nel 2022. A due giornate dal termine del girone di andata VPL (VirtualProLeague), al secondo anno di partnership con la LND ESport, attualmente impegnata anche nei processi di imputazione dati sulla piattaforma di riferimento delle competizioni ESerieD ed eCup, è il momento di fare un bilancio di questa prima parte di stagione. E di tracciare le linee di guida per il futuro di questa feconda collaborazione.

 

Parlano gli ideatori di VirtualProLeague. VirtualProLeague e LND ESport insieme anche nel 2022

I due fondatori di VPLGianmaria Giuseppe Pelli Davide Castaldo, sembrano non avere dubbi: “Le attività crescono in quantità e qualità e non possiamo che ritenerci soddisfatti di questa solida partnership. Siamo solo all’inizio ma il futuro di VPL Global e LND eSports è, nel mondo del gaming competitivo in generale, tra i più promettenti dei prossimi 10 anni”. Ci troviamo a vivere la seconda stagione e-sportiva consecutiva di collaborazione e si sono già potuti apprezzare ottimi risultati nello sviluppo del progetto. Un successo frutto della grande professionalità ed esperienza di VPL messa in condivisione con la Lega Nazionale Dilettanti per il raggiungimento degli obiettivi prefissati.

VPL Global è infatti un progetto nato nel 2018 con l’intento di creare una piattaforma di qualità per la creazione, gestione e organizzazione di tornei di calcio virtuale al fine di posizionarsi nel mondo eSports ai massimi livelli di riconoscimento e notorietà in qualità di organizzatore di tornei di calcio virtuale 11vs11, nella modalità di FIFA PROCLUB.

Un incontro pressoché naturale vista la scelta di campo di LND sull’ 11vs11, ritenuta la modalità regina per vivere, anche nel virtuale, la dimensione squadra con tutto ciò che ne consegue in termini di valori. La piattaforma di VPL, che è stata utilizzata da LND nella seconda edizione della eSerieD e nella prima eCup, conta ad oggi oltre 100.000 utenti iscritti e 10.000 squadre di calcio virtuali. La realizzazione della piattaforma LND (House of Football) è stata possibile anche grazie al supporto e alla consulenza del partner leader del settore. Ed è sempre con esso che viene gestita la parte relativa alle stats e alle moderazioni durante le competizioni.

Tra le tante realtà che animano l’universo del partner, vi sono molti team reali esports che partecipano nelle varie competizioni di VPL in e da tutto il mondo. Dal Sud America, passando per l’Europa fino ad arrivare all’Asia, Virtualproleague gioca un ruolo importante come connettore di comunità eSports di calcio virtuale.

 

Dalle realtà locali, della LND ESport ad assumere una veste nazionale

Sul fronte nazionale invece la più grande e importante partnership realizzata è proprio quella stretta nel 2020 con la FIGC – Lega Nazionale Dilettanti. Un legame forte, volto alla creazione e organizzazione di eventi ufficiali eSport: “Siamo davvero orgogliosi di questa partnership – aggiungono Davide Castaldo Jimmy PelliLa collaborazione con una Lega ufficiale era uno dei nostri primi, grandi, obiettivi. Ora possiamo dire di essere saliti a bordo, insieme ad un partner di primissimo piano. Non possiamo fare altro che dare il massimo per contraccambiare la fiducia data dalla LND ESport. Per questo vogliamo rivolgere un caloroso ringraziamento al presidente della Commissione LND eSport Santino Lo Presti ed a tutta la Lega Nazionale Dilettanti”.

Altra importante considerazione – concludono i leader di VPL – è il valore aggiunto che la LND offre all’intero settore in termini di visibilità e credibilità. Ingredienti fondamentali per attrarre nuove società di calcio nelle competizioni virtuali 11vs11. A questo proposito vogliamo annunciare quale sarà il prossimo step, già in corso di organizzazione. Le otto finaliste della LND eCup affronteranno altrettanti team espressione di Club europei, in quella che sarà la prima competizione continentale firmata LND eSport – VPL”.   

Altre informazioni su www.lnd.it 

Grande diffusione dell’attività della Lega Nazionale Dilettanti viene svolta dai canali dell’Università Niccolò Cusano. Nel dettaglio tramite www.tag24.it da cui ogni appassionato può scaricare l’Applicazione di Radio Cusano Campus. Oltre a puntare sulle trasmissioni sportive di Cusano Italia Tv che opera, in sede italiana, sul canale 264 del Digitale Terrestre.

#VirtualProLeague e LND ESport insieme anche nel 2022

#LNDeSport #LNDcalciovirtuale #VPL #eSerieD #LNDeCup

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *