Spettacolo

Sfera Ebbasta presto papà, la bella notizia su Instagram

PubblicitaRadio

Sfera Ebbasta e la sua fidanzata Angelina Lacour diventeranno presto genitori. Non si conosce ancora il sesso del bebè che la modella porta in grembo. La coppia ha voluto condividere con follower la propria gioia pubblicando i primi scatti del pancione.

Sfera Ebbasta presto papà, l’annuncio social

«La gioia più grande della nostra vita. Ti aspettiamo»

È il messaggio scritto da Angelina, specificando poi di essere alla quattordicesima settimana di gravidanza. Con queste parole, piene di gioia ed emozione, entrambi hanno voluto mostrare su Instagram ai fan il pancino e le foto dell’ecografia. Non è mancata la reazione dei fan in visibilio e tantissimi i messaggi di auguri, anche da amici famosi, come il campione olimpico Marcell Jacobs, Marracash, Blanco e tanti altri.

Sfera e Angelina si sono conosciuti a Ibiza nell’estate del 2019

Sfera e Angelina

Sfera e Angelina, che compare spesso nelle stories Instagram del 29enne, stanno insieme dal 2019. Angelina Lacour ha 26 anni ed è originaria dell’Argentina.

I due si sono conosciuti a Ibiza durante una vacanza e non si sono più lasciati, trascorrendo anche il periodo del lockdown del 2020 insieme. La Lacour, oltre a lavorare nel mondo della moda per grandi brand, è anche un’influencer da quasi 800mila followers sui social. 

 

 

 

Sfera Ebbasta: la tragica vicenda di Corinaldo

Quando si parla di Sfera Ebbasta, alias Gionata Boschetti,  trapper originario di Sesto San Giovanni, molto spesso il pensiero va alla tragedia di Corinaldo.

Sfera Ebbasta tragedia Corinaldo

Sono passati quattro anni dalla tragedia della discoteca marchigiana, dove la notte tra il 7 e l’8 dicembre 2018, sono morte sei persone, una mamma e cinque ragazzi giovanissimi.

Nella discoteca Lanterna Azzurra centinaia di ragazzini stavano aspettando impazienti il loro idolo, Sfera Ebbasta. Il rapper non arrivò mai e quella notte si consumò una delle più terribili tragedie del nostro Paese. All’interno del locale una banda di ragazzi spruzzó spray al peperoncino, con il preciso intento di creare il panico e rendere l’aria irrespirabile.

Da una uscita laterale si riversò un’orda improvvisa di persone terrorizzate: il ballatoio non resse e crollò, travolgendo tutto, compresi i sogni e il futuro di quei poveri ragazzi.

Potrebbe iinteressarti https://www.tag24.it/287407-ferragnez-positivi-al-covid/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *