Sport

Insigne: al Toronto grazie a Transfermarkt

Lorenzo Insigne è un nuovo giocatore del Toronto Fc da qualche giorno ed iniziano ad arrivare tutti i retroscena della trattativa che ha porterà il capitano del Napoli a giocare nella Major League Soccer e diventare il 21° giocatore italiano a militare oltreoceano

Insigne ed il suo profilo su Transfermarkt

Il presidente del Toronto Fc, Bill Manning è venuto a conoscenza della scadenza del contratto di Lorenzo Insigne con il Napoli attraverso il sito web Transfermarkt. Il sito è un portale dove quasi ogni giocatore professionista ha un profilo dove si possono consultare i dati riguardanti lo stipendio, il contratto e le statistiche di rendimento a grandi linee. Ed è proprio grazie ad una ricerca su Transfemarkt che il presidente della squadra Canadese ha avuto l’idea di portare Insigne a giocare in America . Le persone entrate nella trattativa tra il calciatore campione d’Europa ed il Toronto sono molte: Andrea D’Amico è stato l’intermediario della trattativa, l’uomo a cui immediatamente dopo la ricerca si è rivolto Manning. D’Amico consce molto bene sia il campionato che la squadra canadese, per lui è stato semplice intavolare la trattativa visti i suoi trascorsi con Sebastian Giovinco.

Bill Manning e la sua ricerca sul sito

Esaltato dalle gesta dei campioni azzurri durante l’europeo, Bill Manning ha deciso di consultare il sito per monitorare la situazione contrattuale dei giocatori allenati da Roberto Mancini, nasce così l’idea di Insigne al Toronto, come lo stesso Manning ha raccontato ad alcuni giornalisti: “Ho consultato l’elenco dei giocatori della Nazionale Italiana su questo sito, soffermandomi su quelli che erano in scadenza di contratto e lui era uno dei pochi. Cercavo calciatori che fossero di livello mondiale, che avrebbero avuto un buon valore commerciale nella prossima finestra di mercato. Ho condiviso i miei rilievi al consiglio d’amministrazione e Lorenzo è finito in cima alla lista, il club non ha fatto acquisti per due intere stagioni per la pandemia e Insigne sarà un giocatore che la gente vuole venire a vedere perché c’è sempre la possibilità che faccia qualcosa di indimenticabile”.

L’infortunio del giocatore

Nel frattempo Insigne, uscito dal campo dopo mezz’ora di gioco con la Sampdoria per un problema muscolare, salterà le prossime partite di Campionato e Coppa Italia e tornerà in campo dopo la pausa per le nazionali. Gli accertamenti del caso hanno individuato una lesione distrattiva di basso grado all’adduttore breve destro, i tempi di recupero sono di quattro settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *