Donna

Zara, cambio al vertice. Arriva Marta Ortega Pérez figlia del fondatore

Zara, passaggio di consegne. Alla presidenza del gruppo Inditex, di cui fa parte anche il marchio Zara, arriva Marta Ortega Pérez figlia del fondatore Amancio Ortega. La presidenza inizierà da aprile 2022, controllando il marchio Zara e non solo.

Il nuovo ruolo di Marta Ortega nel gruppo Inditex

Inditex fu fondato da Amancio Ortega, attualmente di 85 anni, con la ex moglie Rosalia Mera nel 1975. Oggi possiede il 60% della società, con un patrimonio netto di 74,7 miliardi di dollari, che comprende 8 marchi: Massimo Dutti, Pull & Bear, Zara, Bershka, Stradivarius, Oysho, Zara Home e Tempe. Aria di grandi cambiamenti, dunque, per il colosso del low cost, che vede ormai al potere Marta Ortega Pérez. Per il momento, la figlia di Ortega andrà ad affiancare Pablo Isla, che resterà presidente esecutivo fino al 31 marzo. Importante è stata la figura del 57enne, che per ben 17 anni, ha tenuto alto il nome del gruppo Inditex portandolo al successo e rendendolo la puta di diamante del settore. L’intenzione è proprio quella di non stravolgere l’azienda, cecando comunque di dare spazio alla nuova generazione. La scelta è così ricaduta sull’erede diretta Marta Ortega Pérez, che già lavorava nell’azienda di famiglia.

Chi è Marta Ortega, da commessa a presidente del gruppo Inditex

La 37enne ormai nuovo capo del marchio Inditex, è la seconda figlia di Amancio Ortega e Flora Pérez. La figlia dell’imprenditore miliardario già da quindici anni lavora nella società di famiglia e di certo non è arrivata alla vetta tanto facilmente. Di certo la sua è una strada privilegiata, ma Marta Ortega è comunque partita dal basso facendo anche lei la sua gavetta. La Ortega, infatti, pare che abbia affiancato agli studi all’Università, il lavoro da commessa proprio in uno dei punti vendita di Bershka, famosissimo marchio che fa parte della società di cui oggi è a capo. Sicuramente non sarà stata una gavetta come le altre, ma in ogni caso Marta Ortega grazie alla sua tenacia e ambizione è arrivata alla vetta.

Le aspettative e il forte legame con il marchio Zara

Sono davvero alte le aspettative per questo nuovo ruolo affidato alla figlia del famoso miliardario, che in precedenza si era già occupata in prima persona del marchio Zara. Marta Ortega infatti, attualmente ricopre anche il ruolo di consulente creativo delle collezioni Zara Woman, nomina che continuerà ad avere fino ad aprile 2022 quando diventerà presidente dell’intera società. È dal 2006 che la Ortega segue l’immagine del marchio Zara per quanto riguarda il settore donna. Grande impegno, tenacia e soprattutto passione l’hanno portata anche a rafforzare negli anni l’identità del marchio stesso, proponendo sempre collezioni vincenti nelle varie stagioni. La sua volontà di restare nell’azienda di famiglia e di portarla sempre più in alto è molto chiara, ed è pronta a dedicare la sua vita all’impero costruito dalla sua famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *