Spettacolo

L’eliminazione di Dayane Mello

Dayane Mello è stata eliminata da La Fazenda. Dopo le molestie sessuali e il bullismo vissuto al reality in Brasile il suo staff dovrebbe esultare, invece pubblica uno strano post.

L’accaduto all’interno della casa

La notizia delle presunte molestie ai danni di Dayane Mello, verificatesi dopo una nottata di festa in seguito alla quale la modella era completamente ubriaca, hanno fatto il giro dei social.
Si vede, in alcuni filmati inoltre, che i concorrenti del reality hanno chiesto in più occasioni al cantante Nego do Borel se avesse portato dei preservativi e con chi avesse avuto intenzioni di usarli, ricevendo in cambio delle risposte evasive.Per quanto riguarda la modella invece dal momento che la telecamera viene spostata e le ultime parole che si sentono  pronunciare da Dayane sono : “Nego non posso, ho una figlia, non posso”. Non è del tutto chiara la dinamica.

L’uscita dalla casa della modella

La modella 32enne è stata ‘fatta fuori’ con il 27 per cento dei voti, finalmente è libera: prima non poteva lasciare il programma a causa di una penale di oltre 18mila euro. In tanti si erano schierati al suo fianco, chiedendo che venisse tutelata mentre stava vivendo un’esperienza da incubo. Erano intervenute dall’Italia persino Le Iene per far luce su quel che stava accadendo a Dayane a La Fazenda. Adesso è tutto finito. Ma le parole del suo staff lasciano alquanto interdetti.
La Mello può tornare in Italia dalla figlia Sofia, 7 anni, avuta dall’ex Stefano Sala, riprendere in mano i suoi impegni imprenditoriali, cercare posto in tv. Tutti dovrebbero gioire per la sua eliminazione. Lo staff però scrive: “Intensità! L’intensità è tutto ciò che descrive il suo percorso dentro a La Fazenda. Ricordiamo molto bene il suo ultimo saluto prima dell’ingresso. La nostalgia è immensa, ci consuma in modo gigantesco. In questo video, volevamo mettere tutti i tuoi momenti migliori e più grandi all’interno della casa di questo reality, in particolare i suoi legami, i suoi partner e tutto l’amore che è stato costruito in questi mesi”.

Le parole del suo team

E ancora: “Ogni giorno cresce solo l’orgoglio di aver visto Dayane donna, ragazza, madre e tutte le altre cose buone che ha fatto. La sua fedeltà ci ha fatto capire quanto sarà dalla parte di chi ha bisogno di una mano, di un consiglio, di un abbraccio e di quella compagnia che scalda l’anima. Grazie per aver seguito il tuo cuore, il tuo intuito e ciò in cui credi. Ti amiamo, Dayane Mello!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *