In cucina

Cannelloni di carne, la ricetta facile per il pranzo della domenica

I cannelloni di carne della domenica

La domenica per molti è il giorno più gradito della settimana, uno dei motivi è che risulta un’occasione per ritrovarsi con parenti ed amici intorno alla tavola. E’ una gioia condividere piatti speciali e chiacchiere nella spensieratezza della domenica, ed è una soddisfazione preparare piatti più complessi che difficilmente si possono realizzare durante la settimana per mancanza di tempo oppure perché sono pochi gli stimoli a dedicarsi alla cucina in caso si è da soli in casa. E’ piacevole concedersi, un giorno alla settimana, qualche piccolo peccato di gola e un bicchiere di vino per ricaricarsi di positività in modo da affrontare con lo spirito giusto l’inizio di una nuova settimana. Essendo le ricette per il pranzo della domenica più complesse ed elaborate, spesso occorre molto tempo per prepararle. Per questo motivo, qualora la ricetta lo permettesse, sarebbe opportuno decidere prima cosa servire ed anticiparsi qualche preparazione il sabato. Ma veniamo alla proposta di questa domenica.

I cannello ripieni di carne

I cannelloni sono un must per il pranzo domenicale. Ne esistono diverse versioni, noi vi proponiamo la ricetta classica dei cannelloni, quindi con ripieno di sugo e carne macinata arricchita dalla besciamella. E’ un piatto che è possibile preparare il giorno prima e riscaldarlo al momento del pranzo e, se non si ha tempo per fare la pasta dei cannelloni, basta comprare quelli già pronti che sono ugualmente buoni. Un classico con cui andrete sul sicuro senza enormi difficoltà. Tra i vari ripieni dei cannelloni, quello alla carne è sicuramente il più classico e gustoso. I cannelloni in questo caso vanno riempiti con del macinato di carne bovina precedentemente cucinato e poi cosparsi con besciamella e salsa di pomodoro: un classico del pranzo della domenica. Se avete poco tempo utilizzate i cannelloni già pronti da infornare, proprio come ho fatto io in questa ricetta. Molto veloci e pratici, in mezz’ora di cottura in forno non avranno nulla da invidiare a quelli freschi. Prestate attenzione alla scelta del macinato, che deve essere sempre di prima scelta. Invece, per quanto riguarda la sua cottura, in questo caso è stato preparato un ragù molto semplice, giusto per insaporire la carne.

Preparazione

1. Iniziate preparando il ripieno. In un pentolino fate riscaldare un po’ d’olio, quindi aggiungete le carote, il sedano e la cipolla, tutto tagliato finemente. Successivamente, dopo aver fatto soffriggere bene il trito di verdure, aggiungete la carne macinata e fate rosolare per cinque minuti.

2. Appena la carne da rosa assumerà un colore più scuro, aggiungete 250 ml di salsa di pomodoro, il concentrato di pomodoro, il pepe, la noce moscata e un pizzico di sale. Fate cuocete per 30 minuti.

3. Terminata la cottura del ragù, fate raffreddare e successivamente andate a riempire i cannelloni con l’aiuto di un cucchiaino. Una volta assemblati, disponeteli su una teglia cosparsa precedentemente con della salsa di pomodoro.

4. A questo punto cospargete sui cannelloni la besciamella, poi la salsa ed infine del parmigiano grattugiato. Infornate a 180 °C per 30 minuti, attivando il grill gli ultimi 5 minuti per far dorare la superficie.

Trucchi e suggerimenti

– Potete conservare i cannelloni in un contenitore ermetico per 2 giorni in frigo.

– Se non gradite la carne bovina potete utilizzare qualsiasi altro tipo di carne, come il maiale o il pollo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *