Diritto

Alternanza Scuola Lavoro, all’Unicusano si studia la Costituzione

Nell’ambito del progetto di Alternanza Scuola Lavoro l’Università Niccolò Cusano ha organizzato per giovedì 11 novembre un seminario unico nel suo genere. Sotto il coordinamento del professor Federico Girelli, professore di Diritto Costituzionale presso l’ateneo romano, studenti e studentesse delle superiori potranno vivere l’esperienza di vivere un’udienza della Corte Costituzionale.

“Faremo un seminario nel quale spiegherò ai partecipanti cosa è la Costituzione – spiega Girelli – questa volta abbiamo deciso di avere un taglio particolare sui simboli della Repubblica, in particolare sulla Bandiera Italiana, l’Emblema della Repubblica Italiana e l’Inno Nazionale”

Alternanza Scuola Lavoro, non solo la teoria.

In questa giornata particolare gli studenti avranno anche la possibilità di fare pratica sul campo

Con la sentenza 183 del 2018 la Corte Costituzionale è intervenuta sulla legge della Regione Veneto che voleva esporre la bandiera della propria regione in tutti gli edifici pubblici statali, al fianco delle bandiere di Italia ed Europa. Una decisione arrivata dopo che il passato Governo aveva impugnato la legge fortemente difesa dal Governatore Zaia.

“Nella motivazione di questa sentenza, con la quale si dichiara l’illegittimità della legge regionale, la Corte spiega tutto il significato della bandiera italiana – spiega ancora Girelli – dopo la parte teorica illustrerò agli studenti questa sentenza facendo poi mettere in scena il giudizio costituzionale, faremo un vero e proprio Processo Costituzionale simulato”.

“Io farò il cancelliere – continua il professore – farò leggere a una parte dei ragazzi la difesa regionale mentre ad un’altra sarà affidata la parte dell’avvocatura dello stato. Un’altra parte ancora farà i Giudici Costituzionali ed i restanti faranno il pubblico. Alla fine del dibattimento, anche se la procedura non lo prevede, il Presidente pronuncerà la sentenza in “nome del popolo italiano” spiegando i motivi con i quali si dichiara incostituzionale la legge”.

Sarà una giornata unica per gli studenti che parteciperanno i quali avranno modo di capire di più la nostra Costituzione ed il funzionamento della nostra Repubblica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *