Spettacolo

Il cinema di genere ha un lato oscuro. Milano “oltre lo specchio”

Creare spazi di confronto per raccontare come il fantastico, la fantascienza, l’horror e il thriller aiutino a vivere e immaginare una società nuova, sostenibile, aperta e inclusiva: è questo l’obiettivo della rassegna Oltre lo specchio Milano Film Festival che, giunta alla sua terza edizione, si svolgerà fino al 24 novembre 2021 a Milano in due diversi luoghi della visione, la Sala Gregorianum (via Lodovico Settala 27) e il Teatro Bruno Munari (Via Giovanni Bovio 5).

Oltre lo specchio: tornare a parlare del cinema di genere

Ventitré opere filmiche in sette giorni: Oltre lo specchio, ampliato e arricchito per questa nuova edizione con ulteriori generi cinematografici come il thriller e l’horror, nasce dalla volontà di riportare al centro della riflessione l’importanza e la centralità del cinema di genere.

Stati Uniti, Canada, Iran, Indonesia, Messico, Danimarca, Vietnam, Italia, Germania, Svizzera, Svezia, Malesia, Regno Unito, Sudafrica e Francia le produzioni coinvolte che vedranno avvicendarsi lavori nuovi, alcuni in assoluta anteprima nazionale all’interno delle categorie in concorso, Newcomers e fuori concorso. Tra le “chicche” anche un paio di film muti danesi di inizio Novecento, in visione grazie alla Danish Arts Foundation.

Il fantastico, la fantascienza, l’horror e il thriller per discutere del mondo

L’iniziativa vuole svincolarsi dalle restrizioni del festival solo cinematografico e tentare una strada che, alle proiezioni, integri una serie di appuntamenti ed eventi pensati per far crescere la consapevolezza intorno a tematiche cruciali, innescando così conversazioni e dibattiti su come il fantastico, la fantascienza, l’horror e il thriller possano servire in un mondo in preda a una veemente crisi economica e sociale.

Gli obiettivi

L’obiettivo del festival è anche quello, però, di costruire una rete di saperi che possa coinvolgere associazioni, istituzioni e personalità culturali, locali e internazionali, specializzate in diversi ambiti, per metterle in comunicazione tra loro e coinvolgere il pubblico in un discorso condiviso e interdisciplinare. In particolare, l’edizione 2021 di Oltre lo specchio si propone  di rafforzare il rapporto con la città di Milano partendo proprio dal quartiere Isola che ospiterà le proiezioni.

Il programma è consultabile sul sito ufficiale: http://www.oltrelospecchio.org/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *