Attualità

Scommesse sportive: torna il tanto amato Totocalcio

Le scommesse sportive, grazie alla loro poliedricità e capacità di adattamento a qualsiasi richiesta dell’utente ha rimodulato totalmente il mondo del betting. In tempi di pandemia, con la ripresa degli eventi sportivi non era possibile recarsi ad un centro scommesse per piazzare la propria giocata ed il mondo delle scommesse sportive si è spostato sempre di più sul mondo di internet, abbandonando le schedine cartacee.

Scommesse sportive, ecco il totocalcio!
L’Agenzia delle dogane e dei monopoli ha preparato il grande ritorno della schedina più amata e giocata dagli italiani: il Totocalcio.
Il vecchio caro Totocalcio, il concorso a premi a tema calcistico più amato dal bel paese era arrivato in Italia nel 1946 e dopo oltre 72 anni ha salutato il panorama delle scommesse sportive. Un dato storico dato che il primo tagliando fu emesso il 5 Maggio del 1946 ed il romano Emilio Biasotti, indovinò la combinazione esatta vincendo 426.826 lire. Le scommesse sportive hanno però gettato in crisi il Totocalcio che nel 2018 ha cessato la sua attività.

Cos’è il Totocalcio per gli Italiani?
“Il Totocalcio ha compiuto quest’anno 75 anni di vita, è una delle tradizioni, dal punto di vista ludico, più importanti del nostro paese.” Dichiara il giornalista Fabio Felici, direttore di Agimeg, una delle più importanti agenzie di stampa sul mercato del gioco in Italia, intervenuto durante la trasmissione “Sport Academy” su Radio Cusano Campus.”

Che storia ha il Totocalcio?
“Era un Italia che usciva dalla seconda guerra mondiale, un’Italia distrutta a cui venne data una possibilità di avere una vita migliore tramite lo sport nazionale, il calcio. Il totocalcio è stato un segno di rivalsa del nostro paese dopo un periodo duro.”

Come sarà il nuovo Totocalcio?
“Il nuovo totocalcio partirà nel 2022 ed è un totocalcio più complicato. Prima era da 13 poi a 14 eventi con i segni:  1, x, 2 molto semplice ed intuitiva. Ora sarà un po’ più complicato con due pannelli e sei modalità di gioco. Se scelgo tre partite, due le dovrò scegliere su un pannello dove ci saranno le gare più equilibrate, le più difficili da pronosticare, ed una sul pannello con le partite più semplici. Quindi per la prima volta il totocalcio darà la possibilità di scegliere all’utente le partite, una cosa simile alle altre scommesse sportive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *