Sport

Fantacalcio. Consigli per la dodicesima giornata di Serie A! Fantallenatori preparatevi

Cari Fantallenatori,
poche ore e si riparte per la 12ᵃ giornata di Serie A! Come è andato il vostro ultimo incontro? Quanti punti siete riusciti a totalizzare? Piuttosto…Avete seguito i consigli di Matteo Sansoni su Cusano Italia TV e Radio Cusano Campus? Se così non fosse, di seguito una breve intervista al fondatore di Fantareporter per fare il punto sull’undicesima giornata e poi…focus su questo week-end calcistico!

Prima di parlare della 12ᵃ giornata di Serie A, cosa ne pensi degli incontri della scorsa settimana? Come fantallenatore… Da chi ti saresti aspettato di più?

Mi aspettavo delle risposte dalle squadre e dai giocatori più in crisi e queste risposte, almeno parzialmente, sono arrivate. Stupisce ancora la doppia faccia della Juventus: fragile in campionato e corazzata in Europa, sembra aver ribaltato quello che era il suo identikit negli ultimi anni. Il problema dei bianconeri non è il centrocampo, ma il centravanti. Morata non riesce più ad essere decisivo e, senza un attaccante, tutta la squadra ne risente.

Tre i match di Serie A che analizzeremo più tardi nel nostro appuntamento settimanale. Ma, come sai, il tempo non è mai abbastanza e sicuramente non ci sarà spazio per parlare di tutte le partite che hanno dato fuoco all’undicesima di campionato. Diversi gli approfondimenti degni di nota, uno tra questi la super prestazione di Vlahovic. Ecco, inizialmente tanti dubbi e critiche su questo giocatore, per non parlare di chi lo volesse addirittura in panchina.

Noi di FantaReporter ci siamo schierati sempre al fianco del giocatore, è impossibile criticare un profilo come quello di Vlahovic. I numeri parlano per lui: nell’anno solare è il terzo miglior marcatore dei Top5 campionati europei, dietro solo a Lewandowski ed Haaland. Sul discorso rinnovo, al giorno d’oggi, entrano in gioco elementi incontrollabili. I tifosi viola dovrebbero goderselo invece che criticarlo e lui, con la tripletta allo Spezia, ha dato un gran messaggio sotto il punto di vista mentale e caratteriale.

Inizia oggi alle ore 20.45 allo stadio Carlo Castellani con Empoli Genoa, la 12ᵃ giornata di serie A. Poi 3 i match del Sabato e 6 quelli di Domenica. Occhi puntati su…

Inevitabilmente la lente d’ingrandimento è puntata sul match di cartello della 12ª giornata, il Derby della Madonnina, tra Milan e Inter. Tanta curiosità anche per la Juventus che affronterà una Fiorentina che sembra esser tornata a girare. Ultimo focus sul match del Maradona tra Napoli e Verona, i calciatori partenopei avranno negli occhi ancora la beffa dell’ultima giornata dello scorso anno? Non sarà un match semplice per gli uomini di Spalletti.

Matteo, anticipaci qualche nome della Top 11 di questa settimana. Chi ci potrebbe regalare qualche bonus? E chi invece dovremmo evitare nella 12ᵃ giornata di Serie A?

Sarà la Top del rilancio, ne siamo certi, ma per non anticipare troppo, do un nome per reparto. In difesa puntiamo su Mancini, il centrale giallorosso è ancora a secco di gol in questa Serie A, nonostante i 15 i tiri tentati in campionato, di cui 10 dagli sviluppi di palla da fermo. Contro il Venezia in trasferta ci aspettiamo una prestazione da leader e, magari, anche la prima gioia stagionale. A centrocampo puntiamo forte sul ritorno di Roberto Soriano: un assist, un cartellino giallo e ben due espulsioni fino ad ora. È arrivato il momento di colpire e, contro la Sampdoria, da ex, può arrivare il primo +3 stagionale, attenzione a lasciarlo in panchina! L’ultimo nome è quello di Paulo Dybala, lo juventino apporrà nei prossimi giorni la firma sul suo nuovo contratto, è al centro del progetto bianconero e deve dimostrarlo sul campo, anche e soprattutto in campionato.

Per gli altri 8 giocatori consigliati diamo l’appuntamento a tutti alle ore 15.30 su “Che Fanta…Sia!” in onda su Cusano Italia TV, al canale 264 del digitale terrestre! Per ora da Debora Carletti e Matteo Sansoni è tutto! A più tardi!

Articoli correlati, analisi della decima partita di Serie A!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *