Attualità

Giunta Gualtieri: una Roma al femminile

6 donne in giunta

Sei uomini e sei donne. Cosi si compone la giunta del neo Sindaco di Roma Roberto Gualtieri. Lo ha annunciato lo stesso Sindaco con un Tweet, dove Gualtieri sottolinea l’alto profilo della sua squadra.

La questione di genere, viene quindi presa in considerazione dal sindaco della capitale, che la esalta nella composizione della sua giunta comunale. Più politici che tecnici in campidoglio, anche questa una scelta controcorrente. Tutti i cittadini romani sperano in cambio di passo, indipendentemente dalle persone, politici o tecnici che siano, alla guida dell’amministrazione, perché il livello di esasperazione aumenta rispetto ad alcuni temi come degrado, mobilità e rifiuti.

Blitz a sorpresa del Sindaco

A questo proposito, il sindaco Gualtieri proprio oggi ha dato un segnale significativo. Blitz a sorpresa questa mattina del sindaco di Roma, in circonvallazione Ostiense dove erano in corso le operazioni di pulizia straordinaria della città, con pulizia delle caditoie, sfalcio e potature del verde, diserbo e raccolta del fogliame.
Attività realizzate grazie al lavoro di Ama, Servizio Giardini, Simu, Polizia locale e Protezione civile. Con Gualtieri – che ha ringraziato tutti gli operatori impegnati nei lavori – anche la neo assessora all’Ambiente, Sabrina Alfonsi e il presidente dell’VIII Muncipio, Amedeo Ciaccheri. Al termine della visita, Gualtieri ha incontrato i cittadini e i commercianti del quartiere tra selfie e strette di mano.

Un Sindaco che vive la città

Questo deve fare il Sindaco, per imprimere una svolta alla sua amministrazione. Fare un viaggio sulla metropolitana, salire su un autobus, recarsi improvvisamente in un quartiere senza avvisare nessuno per controllare la pulizia dei giardini e dei marciapiedi. Solo così Roma potrà scrivere una storia diversa, rispetto a quella desolante narrata fino ad’ora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *