Attualità

MFR 2021: un drone per la consegna di sangue, plasma e farmaci

Dall’8 al 10 ottobre torna il Maker Faire Rome 2021, l’evento europeo dedicato all’innovazione e alla tecnologia. A fare da cornice ai 240 stand espositivi, quest’anno, il Gazometro ad Ostiense. Il successo della scorsa edizione, tenutasi online, ha convinto gli organizzatori a replicare sulla piattaforma i principali topics.


 a cura di Michela Crisci


L’innovazione è la protagonista indiscussa del Maker Faire Rome 2021

Il Maker Faire Rome, da sempre, dà risalto ai progetti delle Università e degli Centri di Ricerca accendendo i riflettori su tutte quelle eccellenze in campo tecnologico e innovativo, favorendo la condivisione di idee. In questo modo si crea un ecosistema virtuoso, un network tra makers, imprese, istituzioni, università e centri di ricerca.

MFR 2021: un drone per la consegna di sangue, plasma e farmaci

Tra i progetti presenti presso lo stand dell’Università Niccolò Cusano, alla IX edizione di Maker Faire Rome 2021, in programma al Gazometro, un drone studiato e realizzato dalla Eurolink Systems per consegnare sacche di sangue, plasma e anche farmaci nelle aree difficili da raggiungere oppure nelle situazioni di urgenza. Silenzioso, veloce e tecnologicamente avanzato, BELUGA® è un drone ispirato dalla natura per compiere missioni che necessitano della massima sicurezza e affidabilità. Sviluppare un drone con le procedure e tecniche di progettazione aeronautiche: questa è stata la sfida affrontata da Eurolink Systems con il supporto del DroneLab dell’Università Niccolò Cusano.

Dall’8 al 10 ottobre, sognatori, innovatori e giovani talenti vi aspettano nel luogo in cui si impara divertendosi.

Info biglietti