Attualità

Vaccino, Bartoletti (Fimmg): “Nell’ultima settimana somministrate molte prime dosi”

Pier Luigi Bartoletti, vicesegretario Fimmg (Federazione italiana medici di medicina generale) è intervenuto ai microfoni della trasmissione “L’Italia s’è desta”, condotta dal direttore Gianluca Fabi, Matteo Torrioli e Daniel Moretti su Radio Cusano Campus.

Sulle vaccinazioni. “Noi medici di famiglia stiamo facendo molte prime dosi in queste settimane, ci sono tante persone che chiedono di essere vaccinate –ha affermato Bartoletti-. Anche tutti quelli che sono andati a vaccinarsi negli hub hanno sempre telefonato a noi prima e dopo.

Sui medici ‘scettici’ sul vaccino. “Qualche sirena ogni tanto c’è, ma credo che ormai l’efficacia di questi vaccini abbia tolto ogni dubbio. Se non avessimo avuto i vaccini oggi saremmo in lockdown”.

Sulla terza dose. “Credo che gli over 80 potranno vaccinarsi dai medici di famiglia, per le persone che hanno particolari patologie forse ci saranno centri specializzati, vedremo poi come sarà l’organizzazione”.