Attualità

Al via gli Anica academy

Manca poco all’inaugurazione dei primi corsi di Anica Academy, la scuola di alta specializzazione in cinema, audiovisivo e media entertainment. Il primo corso a iniziare, il 23 settembre, sarà ‘Writers’ room 2021′, un workshop di scrittura per le serie, rivolto a sceneggiatori professionisti, con alcune delle figure di maggior rilievo del campo della produzione e scrittura seriale come Eleonora Tinni Andreatta, vicepresidente italian language originals di Netflix, Daniele Cesarano, head of drama di Mediaset Rti e gli head writers Isabella Aguilar, Fabrizio Bettelli, Giacomo Durzi e Massimo Torre. A ottobre inizierà invece ‘Creare Storie- introduzione all’industria audiovisiva’, per il quale le iscrizioni sono ancora aperte. Un corso di otto mesi rivolto ai giovani dai 18 ai 24 anni, che vogliono capire come si muovono la filiera dell’audiovisivo e le tante professionalità che sono coinvolte. Tra i professionisti Fabio Faraglia, Patrik Gallo, Francesco Grisi, Fabio Guarnaccia, Morena D’Incoronato, Francesca Medolago Albani, Andrea Occhipinti, Barbara Petronio, Catia Rossi, Riccardo Tozzi. I corsi si svolgeranno online e in presenza nella sede di Anica Academy a Roma, in viale Regina Margherita. “Il mondo cambia velocemente. Se l’Italia vuole essere presente in un mercato sempre più globale, che coinvolge miliardi di utenti, occorrono figure capaci sul piano creativo e industriale, in grado di affermare la nostra leadership nei settori più diversi, senza trascurare anche manager, esperti legali e della comunicazione”, ha commentato all’agenzia Dire Francesco Rutelli, presidente di Anica Academy. Ma per i giovani che vogliono intraprendere una professione nell’audiovisivo, orientarsi non è semplice, e spesso si inizia facendo pratica direttamente sui set.(SEGUE) (Adi/ Dire)