Attualità

Rotta (PD): “Transizione ecologica va realizzata con equilibrio”

Alessia Rotta, deputata del PD, presidente della Commissione ambiente alla Camera, è intervenuta ai microfoni della trasmissione “L’Italia s’è desta”, condotta dal direttore Gianluca Fabi, Matteo Torrioli e Daniel Moretti su Radio Cusano Campus.

Sulla transizione ecologica. “Da parte del governo c’è assolutamente la volontà di farla questa transizione ecologica –ha affermato Rotta-. Una volontà che si basa sui 209 miliardi del Recovery, con il 37% destinate al Green, con le regole di semplificazione, e con il reclutamento del personale. Per mettere a terra i progetti bisogna avere le persone nelle pubbliche amministrazioni che siano capaci di portare a questa transizione. I ministri Giorgetti e Cingolani hanno sottolineato che questa transizione ha tempi e un’accelerazione molto forti. Per farlo bisogna che tutto il Paese accompagni e soprattutto non bisogna lasciare indietro nessuno. In questa trasformazione è ovvio che ci saranno dei posti di lavoro che cambieranno. Questo è il difficile equilibrio. Le dichiarazioni di Giorgetti e Cingolani le leggo in questo senso: si vuole accelerare, però attenzione perché la transizione deve essere giusta, bisogna mettere in atto immediatamente anche i correttivi, non è che i lavoratori di alcuni settori che si trasformano possono rimanere appesi. Giustamente il settore dell’automotive lancia un allarme, perché un settore che va a calare, ma ne nascerà un altro. Il Paese deve riuscire ad accompagnare velocemente la creazione dei nuovi lavori”.