Spettacolo

CFCREW, un “destino” segnato dalla musica electro

E’ stato un anno difficile per tutti e la musica può salvarci. Soprattutto quella dei CFCREW che da Trieste lanciano un nuovo singolo, “Destino”, dall’atmosfera ‘80s ricca di melodie pop e dai ritornelli catchy. Pacho Haze e Sander Lamanj propongono una selezione di electropop e synthwave, che brilla per alternanza di strofa rappata e ritornello cantato. Il brano racconta delle avventure di un week-end, “quando esperienze lisergiche e amori maledetti sono i protagonisti di una serata fatta di emozioni. Tra un drink e l’amore di una notte, emerge la riflessione tra la realtà del presente e il sogno a cuore aperto, di un futuro che è ancora tutto da scrivere”. Ma lasciamo che siano loro a dirne di più.

Chi?
Inizialmente il nome del gruppo era “I Controfase” successivamente diventato CFCREW. La passione per la musica, in particolare la black music, ci ha sempre accomunato e ci ha fatto sentire il bisogno di incominciare a creare il nostro suono. La nostra musica non vuole avere confini né vuole essere targhetizzata. Siamo due ragazzi che amano la musica a 360 gradi senza per forza confinarsi ad ascoltare un genere.. puntiamo a volare in alto ma tenendo i piedi sempre ben saldi a terra.

Che cosa?
CFCREW Siamo sempre stati un gruppo che ha sempre voluto distaccarsi da quella che era la realtà della musica rap locale senza dover per forza categorizzarsi ma spaziando in più sonorità. Facendo cosi siamo rimasti più coerenti con il nostro modo di pensare e di fare la musica. Ci siamo anche cimentanti molto nel corso degli anni con l’arte del freestyle cioè l’improvvisazione di rime su un beat come un assolo di chitarra ma andare in studio ad incidere resta la cosa che preferiamo.

Quando?
Il gruppo si è formato nel 2012 quando il rap stava incominciando a prendersi una bella fetta del mercato musicale italiano. La mentalità di chi ascoltava il genere però era ancora molto chiusa soprattutto nelle province (sia per quanto riguarda i testi sia per i suoni) ma noi come detto in precedenza abbiamo sempre cercato di avere una visione più ampia rispetto a quello che vedevamo ed ascoltavamo da vicino.

Dove?
Il tutto è partito da Trieste, la nostra città d’origine, ma vorremmo che la nostra musica arrivasse ovunque. Abbiamo avuto la fortuna di viaggiare abbastanza e nella valigia non sono mai mancate le nostre canzoni. Una delle esperienze più belle è stata sicuramente girare un video a Portorico.

Perché
Perché da quando siamo in studio non ci rendiamo mai conto dello scorrere del tempo e potrebbero passare ore come un intera giornata.. forse perché quando siamo lì facciamo finalmente qualcosa che veramente ci piace. La musica per noi è un po’ tutto ad esempio uno sfogo nei momenti più difficili, la base di una festa, una compagna di viaggio, un integratore durante un allenamento oppure un calmante nei momenti di relax. Un altro dei motivi per il quale facciamo musica è la sensazione che si prova durante un live, forse l’emozione più grande di tutte.

Guarda il video di “Destino” dei CFCREW: