Lavoro e Formazione

Data Protection Day? Ecco il master universitario per diventare Data Protection Officer

Data Protection Day o Data Privacy Day. Il 28 gennaio è la Giornata internazionale della Protezione dei Dati, l’iniziativa sostenuta dal Consiglio d’Europa per la sicurezza dei dati personali e la consapevolezza. Oggi più che mai, infatti, è importante formare professionisti specializzati nella protezione della privacy e sensibilizzare la polazione sul tema. Viene così attivato, presso la Unicusano, il Master universitario per diventare Data Protection Officer.


a cura di Michela Crisci


Data Protection Day

Istituita nel 2006 con la “Convenzione 108”, in questa giornata si svolgono attività volte ad ampliare la consapevolezza sui diritti alla protezione dei dati e alla privacy delle persone, a sensibilizzare insegnanti e studenti con progetti didattici; a fare ricerca con i professionisti del settore. I nostri dati, infatti, sono sempre più preziosi e richiesti dalle aziende a tal punto che diventa necessario avere norme rigorose e professionisti competenti ed esperti in materia di privacy e protezione della stessa. 

L’Università degli studi Niccolò Cusano, in partnership scientifica con il Centro Europeo per la Privacy (EPCE), mira a formare la unova e tanto richiesta figura professionale del Data Protection Officer o Responsabile della protezione dei dati personali.
Questa figura professionale è prevista dal regolamento europeo n. 2016/679 ed è obbligatoria per tutti gli enti pubblici e nel settore privato.
Il Data Protection Officer necessita di un background accademico concreto ed esaustivo, di conoscere la normativa nazionale e internazionale e possibilmente deve avere anche un bagaglio tecnico-informatico.

Master II Livello in I nuovi professionisti privacy DPO (Data Protection Officer): Il responsabile della protezione dei dati personali e i privacy specialist

Perché fare questo master? Ecco 3 buoni motivi!

1) È previsto uno sconto di 500 ero per Dipendenti della Pubblica Amministrazione, Avvocati iscritti all’Ordine, Laureati Unicusano, Associati ANIP, Associati ISACA CAPITOLO DI ROMA, Associati FEDERSANITÀ – ANCI.
2) Il master è svolto in modalità e-learning, ovvero a distanza tramite piattaforma accessibile h24. Materiale didattico e video lezioni incluse.
3) I docenti sono avvocati, dirigenti e professionisti di ampia esperienza nel settore che danno un valore aggiunto ai discenti. Il comitato scientifico del master presenta nomi di grandi rilievo come:

  •  Mauro Alovisio – Avvocato presso staff legale e avvocatura dell’Università degli Studi di Torino – Direttore di settore del Centro Europeo per la Privacy (EPCE)
  • Antonio Ciccia Messina – Avvocato del Foro di Torino
  • Salvo Dell’Arte – Avvocato del Foro di Torino – Professore a contratto di Diritto dell’Informazione e della Comunicazione Università di Torino
  • Fabio Di Resta – Avvocato – Presidente Centro europeo per la Privacy – Docente Master Data Protection Officer Università Roma Tre
  • Luisa Franchina – ingegnere – presidente dell’Associazione Italiana esperti in Infrastrutture Critiche, già Direttore dell’ISCOM, Ministero dello Sviluppo economico
  • Massimo Mangia – Responsabile e – Health di Federsanità – ANCI
  •  Baldo Meo – Dirigente servizio relazioni esterne e media del Garante per la protezione dei dati personali
  • Raffaele Zallone – Avvocato – già Docente di Diritto dell’informatica e di Internet, Facoltà di Giurisprudenza presso l’Università Luigi Bocconi
  • Angelo Rossi Mori – Direttore Area Innovazione e Salute, Federsanità ANCI, Roma
  •  Elisa Zuanelli – Professore Ordinario di Comunicazione digitale Macroarea Economia, Dipartimento di Management e Diritto – residente CReSEC – Università degli Studi di Roma, “Tor Vergata”
  • Lucio Maria Brunozzi – Avvocato – Vice Presidente di ICC Italia – Comitato Italiano della Camera di Commercio Internazionale, Parigi

Maggiori info sul Master II livello in I nuovi professionisti privacy DPO (Data Protection Officer), compilando il form con i tuoi dati qui.