Spettacolo

Giancarlo Genise e Silvia Mezzanotte: “Ecco la nostra TI SENTO!”

Giancarlo Genise è il vocal coach di alcuni big della canzone italiana ma ora ha voglia di scendere in campo in prima persona. E’ pronto un concept album di cover/omaggi e featuring con alcuni degli artisti coi quali ha collaborato nella sua carriera. “L’antipasto” del lavoro è una nuova versione di “Ti sento”, registrata insieme a Silvia Mezzanotte, per oltre dieci anni front woman dei Matia Bazar coi quali ha vinto anche un’edizione del Festival di Sanremo. Ecco come “due” stanno vivendo questo connubio.

Il vostro sodalizio è nato a All Together Now, ma quando avete deciso davvero di voler duettare?
SILVIA: E’ nato contestualmente alla nostra amicizia cresciuta sul muro ma poi diventata qualcosa di fattuale nella vita. Giancarlo Genise mi ha chiesto di realizzare questo progetto insieme a lui ed io ho accettato con grande piacere perché fin da subito ho capito la progettualità sarebbe stata di grande valore di grande spessore

Come mai avete scelto Ti sento come brano da presentare al pubblico?
GIANCARLO: La scelta era il voler omaggiare contemporaneamente la canzone e Silvia, che quest’anno festeggia i suoi 30 anni di carriera, e poi perché non esiste una versione maschile di “TI SENTO” negli anni e quindi la sfida per quanto ardua considerato che si tratta di uno dei brani intoccabili del mondo classico del pop è diventata estremamente stimolante.

Cosa significa per voi questo brano?
SILVIA: Io penso che con “TI SENTO” siamo tra intoccabili del mondo Matia Bazar. E’ un brano conosciuto in tutto il mondo per la sua grande sensualità e poesia.

Il videoclip è molto particolare: com’è nata l’idea di questo video?
GIANCARLO: Volevo rappresentare ogni forma d’arte che trasmette una sensazione ed un “sentire”. Durante il lock down ogni forma si è fermata e quindi diventa importante ripartire rappresentandola senza restrizioni con tutto quel che può scaturire da un’immagine, un quadro e una libertà di espressione. Siamo il paese della cultura. Perché non valorizzare il nostro patrimonio artistico culturale? Musica, arte, danza, pittura, scultura sono le nostre radici !

Vi rivedremo cantare insieme anche in futuro? Magari dal vivo?
GIANCARLO: Molto probabile, praticamente ogni volta che ci incontreremo ci sarà la volontà di cantare insieme perché oltre alla grande amicizia c’è sicuramente una stima professionale che ci porta ad avere la volontà di continuare a lavorare insieme.

Ecco il video “TI SENTO” di Genise e Silvia Mezzanotte: