Sport

La Ternana non si ferma, ora testa alla Vibonese

La Ternana è inarrestabile e vola al comando del girone C di Serie C. Dopo aver superato l’esame Bari, i rossoverdi hanno superato anche quello del Teramo, infliggendo agli abruzzesi un sonoro 3-0.Ottava vittoria consecutiva, 30 punti e +7 sulle seconde, con entrambi gli scontri diretti vinti.

Ancora una volta la Ternana ha dimostrato di riuscire ad asfaltare sia squadre di valore inferiore sia dirette concorrenti per la promozione” -ha commentato Paolo Grassi, giornalista de Il Messaggero, ospite della trasmissione “C come Calcio” su Cusano Italia Tv. “Sei gol segnati nelle ultime due partite contro Bari e Teramo sono un grande segnale, ma conoscendo Lucarelli so che farà restare i suoi ragazzi con i piedi per terra”.

Concentrati sul prossimo impegno

In effetti il tecnico delle Fere, Cristiano Lucarelli, continua a predicare calma e a mantenere alta la concentrazione in vista del prossimo impegno a Vibo Valentia. “Per me i numeri che abbiamo al 22 novembre non contano niente, al momento sono solo numeri e li prendo con le pinze” ha affermato il mister al termine del match contro il Teramo, commentando il primato in classifica e la straordinaria differenza reti della sua squadra.

Dove vedere Vibonese – Ternana sabato 28 novembre?

Il prossimo appuntamento è il match Vibonese-Ternana, in programma sabato 28 novembre alle 20.45. La partita, come tutte le gare interne ed esterne dei rossoverdi in questa stagione, sarà visibile in diretta e in chiaro su Cusano Italia Tv. L’impegno dell’emittente dell’Università Niccolò Cusano non si limiterà alla trasmissione del singolo evento, che sarà arricchito prima, durante e dopo la gara da interviste e commenti. Infatti durante la trasmissione intitolata “C come calcio” ci saranno tre fasi: la prima (“La partita”) antecedente al match, la seconda (“L’intervallo”) tra le due frazioni di gioco e la terza al termine dell’incontro imperniata su tutta la Lega Pro, con risultati, classifiche, highlights e spunti di riflessione. Tra i prestigiosi opinionisti, anche il direttore del Corriere dello Sport Ivan Zazzaroni. La partita sarà visibile anche in streaming sul sito cusanoitaliatv.it e sull’applicazione per smartphone e tablet scaricabile gratuitamente per Android e Ios.