Spettacolo

Torna “L’uomo vestito di nero” di Stephen King

stephen kingPer i fan della prima ora e per i lettori più giovani, uno dei racconti più classici di Stephen King arricchito dalle bellissime tavole di una famosa artista di fama internazionale.

Gary ha novant’anni. Sente avvicinarsi la fine, sente il suo presente sfumare in una nebbia che ora si dissipa e ora si addensa. C’è un ricordo del suo lontano passato, invece, che brilla vivido nella sua mente, come una stella nera nella costellazione della sua infanzia. Il ricordo del giorno in cui, a soli nove anni, si addentrò nel bosco per andare a pescare al fiume e incontrò un uomo dagli occhi di fuoco, tutto vestito di nero. I tratti di quel volto spaventoso e le parole terribili che uscirono da quella bocca hanno tormentato Gary per tutta la vita, come un lungo incubo. E ora sente l’urgenza di raccontare ogni dettaglio sul diario che gli ha regalato sua nipote. Nella speranza che la scrittura lo liberi da quell’ossessione. E per esorcizzare forse la paura di incontrarlo di nuovo, adesso che il suo corpo stanco non gli permetterebbe più di sfuggire all’uomo vestito di nero.


Il racconto, tratto dalla raccolta “Tutto è fatidico” torna in una preziosa edizione di lusso, cartonata ed impreziosita dalle incredibili illustrazioni di Ana Juan. Nel volume, edito come sempre da Sperling&Kupfer, è presente inoltre la storia Il Giovane Goodman Brown’ di Nathaniel Hawthorne, cui King voleva rendere omaggio. Per tutti i fan dello “Zio” la Sperling ha inoltre voluto omaggiare i lettori di una originale mascherina personalizzata con le grafiche del libro. Acquistando due libri di Stephen King si potrà appunto ricevere una mascherina in regalo. QUI il link con i dettagli dell’iniziativa.