Attualità

Tutto in Famiglia, domani ospite la Ministra Bonetti

Tutto in Famiglia è il contenitore mattutino di Radio Cusano Campus, in onda dalle 10 alle 12, dal lunedì al venerdì. Domani, 18 novembre, sarà la volta della Ministra Bonetti e degli ultimi provvedimenti per le famiglie. Un’altra ospitata di prestigio che darà la possibilità agli ascoltatori di conoscere le ultime scelte governative a sostegno dei genitori. La crisi che attraversiamo rende le famiglie nuclei fragili e più vulnerabili. I genitori, spesso soli e disorientati, si trovano ad aver bisogno di un aiuto più concreto e significativo. 

Famiglie vs single, disagi condivisi

Il problema non è soltanto di chi si trova a dover arrivare a fine mese, e ha figli a carico, ma anche delle persone sole. L’incubo lockdown incombe su 4milioni di single, questo è il titolo del comunicato stampa divulgato dalla community Vitadasingle. Sembra siano loro la categoria più a rischio, da un punto di vista psicologico. Marco Luca Greppi, fondatore del gruppo, racconta una condizione emotiva di difficoltà estrema. Prima che tutto accadesse loro uscivano, si organizzavano in gruppo adesso non possono più farlo. La costrizione all’isolamento li porta a dover trascorrere giornate tutte uguali, scandite da rutine noiose e in solitaria.

Tutto in Famiglia, dunque, racconta com’è cambiata la vita dei genitori oggi, e delle persone sole. Attraverso le due interviste si potrà comparare la condizione di chi solo non è, ma si trova comunque a fare i conti con delle difficoltà di sopravvivenza. Si tratta di due condizioni diverse, ma ugualmente difficili.

La condizione di uguale sofferenza porta a pensare che oggi non importa se si è single, o in coppia, in famiglia, il male di vivere accomuna tutta persone senza distinzione d’età, professione, condizione sociale. Se è giusto e umano aiutare le famiglie, è giusto e doveroso fare lo stesso con gli altri, senza discriminazioni di sorta.