Attualità

Pescatori rapiti in Libia, Scoma (Iv): “Premier e ministri facciano chiarezza in Parlamento”

Francesco Scoma (Italia viva) è intervenuto ai microfoni della trasmissione “L’Italia s’è desta”, condotta dal direttore Gianluca Fabi, Matteo Torrioli e Daniel Moretti su Radio Cusano Campus.

Sulla vicenda dei pescatori italiani rapiti in Libia

“Abbiamo tutto il diritto di capire quando questi poveri pescatori potranno tornare a casa –ha affermato Scoma-. Chiedo ai ministri competenti e al Presidente del Consiglio di fare chiarezza e di riferire in Parlamento. La cosa che fa strano è che due soli libici con due mitragliette a bordo di un gommone hanno portato via quattro pescherecci. E’ mancato il coraggio, è mancato qualcuno che dicesse di intervenire, non lo so, io vorrei capire perché non è intervenuto subito un elicottero che liberasse queste persone. Probabilmente la Marina militare italiana dovrebbe avere una maggiore presenza con navi ed elicotteri, vista la situazione in quel quadrante del Mediterraneo”.