Lavoro e Formazione

E-tutor: il supporto online degli studenti

Stai perdendo la motivazione a proseguire gli studi universitari? Gli e-tutor possono aiutarti a non perdere la fiducia in te stesso e a raggiungere il traguardo della laurea!

E-tutor: il punto di riferimento degli studenti

L’espressione e-tutor indica il profilo professionale del tutor, con funzioni sia istruttive sia di supporto organizzativo e socio-relazionale, emerso con lo sviluppo e la diffusione dell’e-learning. Introdotto negli USA nel 1997, il ruolo dell’e-tutor esplica tre principali funzioni:

  1.  Instructor: si occupa perlopiù dei contenuti in termini sia di produzione sia di supporto alla comprensione.
  2. Facilitator: è impegnato soprattutto nella gestione di discussioni e in varie forme di supporto motivazionale e metodologico.
  3. Moderator: si occupa principalmente di gestione di gruppi collaborativi in modalità telematica.

Gli e-tutor, dunque, ti supporteranno dal punto di vista accademico e motivazionale, ti aiuteranno nella gestione dello studio ottimizzando il tempo a tua disposizione.

Durante il lockdown causato dalla pandemia covid-19, con la chiusura delle attività in presenza presso gli Atenei, l’e-learning è stata l’àncora di salvezza per molti. Grazie alla piattaforma web dell’Università Niccolò Cusano, gli studenti hanno potuto procedere – senza nessuna interruzione- con le attività didattiche, esami e tesi di laurea compresi. Il supporto dell’Ateneo, durante questi mesi, si è confermato essere a 360 gradi: non solo attraverso la disponibilità di docenti e dei tutor, ma anche con l’attivazione dello Sportello di Sostegno Psicologico rivolto a tutti gli studenti dell’Ateneo romano.

Una grande community, ecco come si presenta l’Università Niccolò Cusano. Vuoi farne parte anche tu? Consulta l’offerta formativa o compila il modulo web qui e sarai ricontattato gratuitamente da un consulente dell’area orientamento.

 

ps. Vuoi conoscere meglio i Tutor Unicusano? Scopri le interviste a Valentina Ardito e a Eleonora Tribioli sul blog Unicusano.

 

***A cura di Michela Crisci***