Spettacolo

Filippo Nardi choc: “Ho deciso di smettere di pagare le tasse”

Filippo Nardi, ex concorrente del Grande Fratello e dell’Isola dei famosi, è intervenuto ai microfoni della trasmissione “Mattina con noi” condotta da Emanuela Valente su Cusano Tv Italia (ch. 264 dtt).

Sul bonus per i lavoratori dello spettacolo

“Il bonus non me l’hanno dato–ha affermato Nardi-. L’Inps ha deciso che l’anno scorso ho fatturato troppo perchè non prendono in considerazione il netto, non prendono in considerazione il fatto che se io fatturo 10mila euro, devo pagare 6mila in tasse e 2mila al mio agente. Voglio dire ai signori dell’Inps che il 60% di quello che ho fatturato, che dovrebbe andare all’Inps, quest’anno non glielo do. Così ho deciso di smettere di pagare le tasse, non le pagherò mai più. Io non voglio passare per quello che pretende. Io sono disposto a fare qualsiasi lavoro, mi sono proposto anche per fare il corriere di Amazon, però davano solo contratti settimanali e se avessi accettato non avrei potuto fare richiesta all’Inps per il bonus. Il problema è che l’Inps mi ha fatto aspettare 3 mesi per poi dirmi di no. In quei 3 mesi non ho avuto nessuna entrata, ho fatto 2-3 apparizioni in tv per pochi spiccioli”.

Sull’esperienza con il Covid

“Io sono stato male a marzo, ho avuto tutti i sintomi del Covid. La guardia medica non è venuta a trovarmi, ha detto che finchè ero in grado di respirare dovevo stare a casa. Un comportamento vergognoso”.

Sulla sua carriera in tv

“Quando mi incontrano per strada ancora mi dicono: ‘Dove sono le sigarette?!’. Una ragazza in un locale mi ha detto: ‘Posso farti una foto che sei il mito di mia madre?’. Io non fumo più da 3 anni, ma potrei sclerare per tante altre cose. Non ritengo la rabbia come una cosa negativa. Flavio Montrucchio ancora mi ringrazia, perché se non fossi uscito io lui non sarebbe entrato nella casa e non avrebbe vinto il GF”.