Spettacolo

I Giornali di bordo. Un libro racconta le pagine più belle della navigazione

Rizzoli libriIn una estate segnata da mascherine e distanziamenti, arriva in soccorso a tutti quelli che sognano mete lontane e avventure in mare un volume straordinario edito da Rizzoli: “I giornali di bordo. L’arte di raccontare i viaggi per mare”. Il curatore, il giovane storico inglese Huw Lewis Jones, ha raccolto le memorie, le note di navigazione, gli schizzi e i disegni di marinai, commercianti, avventurieri, pittori e scienziati in un volume dalla sontuosa veste grafica e ricco di immagini a colori che lo rendono un pregevolissimo libro da collezione. Incontriamo fra gli altri: Francis Beaufort, William Bligh, Francis Drake, Rose de Freycinet, Vasco da Gama, Horatio Nelson, Antonio Pigafetta, Piri Reìs,Tupaia, Susan Veeder. Personaggi che in un modo o nell’altro hanno legato il loro destino a quello del mare, diventando leggende. La lettura della biografia e delle imprese dei singoli personaggi che compongono il volume, va in realtà a dare supporto alle immagini che come detto rappresentano il vero cuore pulsante del libro che sembra in effetti uscito dalla stiva di un galeone del XVII secolo, con lo spirito di quelle traversate che emerge in ogni pagina, spesso scritta di notte alla luce di una candela. Rizzoli, che non è nuova a questo tipo di cura, ha prestato una grande attenzione nei confronti dei materiali scelti per la realizzazione del libro con una copertina rigida, la carta opaca dalla alta grammatura e una rilegatura fatta con attenzione affinché il libro possa mantenere inalterato nel tempo il suo fascino. In un momento in cui anche l’editoria ha subito rallentamenti, puntare su questo tipo di prodotto, di pregio, potrebbe essere l’arma vincente per rilanciare il settore troppo spesso bloccato nelle idee e nella voglia di osare di più. Da segnalare infine l’insolito formato, stretto e lungo, come un vero e proprio diario di bordo di una nave antica. Non vi resta che mollare gli ormeggi, buona lettura.

P.s: Consigliata una cassa di Grog per la navigazione, corpo di mille balene!