Senza Categoria

Valerio Floriani, l’attore che interpretò il piccolo Andrea nella serie Love Me Licia si racconta su Radio Cusano

Valerio Floriani, il piccolo Andrea di ‘Love me Licia’, è intervenuto ai microfoni di Arianna Caramanti su Radio Cusano Campus.

Sulla sua esperienza in Love me Licia.

“Nella prima serie era un altro ragazzo a interpretare Andrea -ha affermato Floriani-. Poi a un concerto dei Bee hive, mi hanno proposto di interpretarlo nella seconda serie, io facevo l’asilo a quel tempo. I miei genitori mi hanno lasciato scegliere, io ho detto di sì e alla fine mi sono divertito. Ho fatto più di cento puntate. La memoria non si è persa, però è difficile che mi riconoscano in giro. Verso l’adolescenza sono cambiato fisicamente e non ero più molto riconoscibile”.

Sul rapporto con Cristina D’Avena.

“Lavorare con lei è stata un’esperienza più unica che rara. Per me è stata come una sorella maggiore. I tempi sul set erano molto lunghi, nelle pause io facevo compiti, giocavo con lei. Il mio bee hive preferito era Mirko. Siamo amici, ancora oggi ogni tanto ci incontriamo. Anche con Marco Bellavia ci sentiamo ogni tanto, ma con tutti gli altri è dalla reunion del 2005 che non ci vediamo”.

Sulla sua attuale carriera.

“Quando ero all’inizio del liceo, non immaginavo che poi mi sarei laureato. Da lì ho cominciato ad uscire dal mondo dello spettacolo perchè ho dovuto fare una scelta: o studiare o fare l’attore a tempo pieno. Quando cominci a dire dei no è difficile poi rientrare in quell’ambito. Ho iniziato a lavorare nelle risorse umane e ho proseguito la mia carriera in questo settore”.
Sui reality. “Se mi proponessero un reality show accetterei sicuramente. Alla fine ci si diverte. Quale carriera migliore potrebbe esserci?”