Lavoro e Formazione

Formazione online, necessaria per non fermarsi!

Il Cornerstone Institute for People Development ha dichiarato che la domanda di formazione online è aumentata esponenzialmente dopo l’arrivo del Covid-19. L’incremento non riguarda solo l’utilizzo da parte degli studenti delle scuole e degli Atenei. A coltivare il desiderio di apprendimento sono anche i dipendenti aziendali, a tal punto che a marzo 2020 gli impiegati hanno trascorso 27,5 milioni di ore su Cornerstone Learning, un periodo di tempo 6 volte maggiore rispetto al mese precedente. Questo dato evidenzia che le aziende stanno puntando non solo sullo smartworking ma anche sull’educare i propri dipendenti all’apprendimento, costante e online, di nuove competenze. I dati hanno altresì rivelato che il 50% delle aziende mondiali ha trasformato i corsi di formazione face-to-face in corsi a distanza. Siamo di fronte a nuovo modo di lavorare e di apprendere che richiede maggiore flessibilità e produttività.

Formazione online e nuove competenze

Il Global Workplace Analytics, in un recente studio, ipotizza un passaggio definitivo al lavoro da remoto nei prossimi mesi. L’impatto di questa pandemia, infatti, ha dimostrato, e continua a dimostrare, quanto sia importante ridisegnare il sistema organizzativo e fornire ai dipendenti risorse e opportunità affinché tutti siano in condizione sia di poter ridurre il gap tecnologico o digitale sia di lavorare in ambienti flessibili.

Apprendere nuove competenze è, dunque, stimolante e positivo sia per le imprese che per i dipendenti. Tra le keyword più ricercate online compaiono quelle connesse ai seguenti argomenti: dispositivi digitali, lavoro da remoto, formazione a distanza, gestione dello stress.
Cornerstone in collaborazione con YouGov ha intervistato 900 lavorati USA per capire quali competenze essi desiderano apprendere di più in questa delicata fase di pandemia. I dati hanno rivelato che la maggior parte crede di avere carenze nelle aree:

  • equilibrio tra lavoro e vita privata (54%)
  • gestione del tempo (51%)
  • ascolto attivo (40%)

Pertanto, consapevoli di queste lacune, i lavoratori prediligono corsi online per migliorare se stessi nelle aree sopra indicate. Così tra i corsi online più gettonati rientrano: “Gestione del tempo: lavorare da casa”, “Costruire relazioni di lavoro a distanza” e ‘Consigli per la collaborazione da remoto”.

Formazione online: i master della Unicusano

Le Università telematiche ci hanno insegnato quanto sia importante essere lungimiranti e un passo aventi per prevenire, oltre che per affrontare, qualsiasi crisi.
La formazione online oggi è davvero il futuro: lo è per i lavoratori che desiderano progredire nella loro carriera, per le giovani matricole che a settembre dovranno scegliere il percorso di studi tenendo conto che il mondo dell’istruzione non è più lo stesso, lo è per le mamme e i papà che vogliono conciliare vita privata e lavorativa, lo è per tutti coloro che non vogliono fermarsi.
Ecco, l’importanza di formarsi per non fermarsi. Un messaggio importante, dovuto. Optare per l’iscrizione ad un master universitario, ora più che mai, è fondamentale. Dobbiamo prepararci, tenere allenata la mente, investire su skill e abilità linguistiche e digitali, usare il tempo del “io resto a casa” per creare cultura e per rafforzare il nostro know-how.

I master online dell’Università Niccolò Cusano sono un valore aggiunto per la didattica innovativa, l’eccellenza del materiale caricato in piattaforma, per l’umanità e professionalità dei docenti. Scopri l’offerta formativa qui: https://master.unicusano.it/

Formati per non fermarti!

***Articolo a cura di Michela Crisci***