medicina

Covid-19, utilizzare la CAA nelle Unità di Terapia Intensiva, Proietti (pres. CAAmaleonte Onlus): “Comunicazione è un diritto inalienabile”

associazione il caamaleonteCovid-19, utilizzare la CAA nelle Unità di Terapia Intensiva, Proietti (pres. CAAmaleonte Onlus): “La comunicazione è un diritto inalienabile e fondamentale per la sopravvivenza, non va assolutamente trascurato”
Rossella Proietti, Presidente Il CAAmaleonte Onlus, è intervenuta ai microfoni della trasmissione “Genetica oggi”, condotta da Andrea Lupoli su Radio Cusano Campus.
Si deve all’Associazione Il CAAmaleonte, in collaborazione con Il LOGObaleno – Linguaggio & Comunicazione, la realizzazione di una tabella tematica di pronto utilizzo tradotta con i simboli della comunicazione aumentativa alternativa (CAA) da utilizzare nelle Unità di Terapia Intensiva di tutta Italia (alle quali verrà donata).
“La comunicazione aumentativa è un approccio clinico che permette, attraverso l’uso di ausili, set di simboli e pittogrammi e strumenti di varia natura, di garantire il fondamentale diritto alla comunicazione a tutte le persone non verbali in tutti i contesti di vita: la scuola, la terapia, lo sport, la vita quotidiana in tutte le sue sfaccettature -ha affermato Proietti-. Gli strumenti sono diversi, vanno dai più poveri a quelli tecnologicamente più avanzati, parliamo sia di tabelle cartacee che di tablet o puntamenti oculari. In questo contesto il Caamaleonte ha deciso di donare una tabella tematica per la terapia intensiva perchè l’impossibilità, anche temporanea, di comunicare sia un momento di emergenza e necessiti di simboli. Questa tabella riporta sia dei simboli per chiedere informazioni sui propri familiari e sul proprio stato clinico. La comunicazione è un diritto inalienabile e fondamentale per la sopravvivenza, non va assolutamente trascurato”.