Salute e benessere

Sportello supporto psicologico studenti, Prof.ssa Vegni (UniCusano): “Trasformare cambiamento in qualcosa di positivo”

L’Università Niccolò Cusano torna a prendersi cura del benessere psicologico dei suoi studenti per aiutarli concretamente ad affrontare la delicata fase di “quarantena” da COVID-19. Dal 16 marzo sulla piattaforma Sophia, sarà attivo il nuovo Sportello Online Unicusano di sostegno psicologico. Il servizio è gratuito e fornito da un gruppo di professionisti e professori della Facoltà di Psicologia.

La Prof.ssa Nicoletta Vegni, psicoterapeuta e docente della facoltà di Psicologia dell’Università Niccolò Cusano, è intervenuta ai microfoni di Radio Cusano Campus per illustrare l’iniziativa.

Abbiamo pensato di fornire ai nostri studenti sul territorio nazionale un servizio di supporto psicologico -ha spiegato la Prof.ssa Vegni-. E’ attivo, ovviamente in forma completamente gratuita, attraverso la nostra piattaforma e-learning. I professionisti della facoltà di Psicologia del nostro ateneo saranno disponibili per due ore al giorno in videoconferenza. E’ possibile creare gruppi di supporto, di sostegno, mediati dalla figura di un professionista. Abbiamo intenzione anche di mettere a disposizione materiale informativo perchè l’obiettivo è anche quello di fornire un’informazione adeguata, valida da un punto di vista scientifico, per cercare anche di abbattere la diffusione di false notizie. L’idea è quella di fornire uno spazio dove confrontarsi su questa situazione. Il tema oggi è quello del cambiamento, lo stravolgimento del nostro stile di vita, della quotidianità. Il cambiamento di per sè non è quasi mai negativo. Bisogna però attivare delle risorse per trasformare un momento di cambiamento in qualcosa di evolutivo e non distruttivo”.