Spettacolo

Shakira e Jennifer Lopez (Zinola): “A 50anni si può essere belle e sexy”

Shakira e Jennifer Lopez: lo show del Super Bowl ha riacceso i riflettori su due famose star che, nonostante il passare del tempo, conservano bene intatti carisma, femminilità ed erotismo. 

I risultati del Super Bowl sono frutto di un lavoro allucinante

“C’è un lavoro fisico e mentale allucinante dietro performance simili – ha osservato la scrittrice Simona Fruzzetti a Tutto in Famiglia, su Radio Cusano Campus – soprattutto Jennifer Lopez a cinquant’anni oltre ad essere bellissima dimostra di saper fare anche altro. Noialtre tendiamo a rifugiarci dietro escamotage che giustificano il desiderio di rimanere incollate al divano e non ci permettono di arrivare alla loro età nelle loro condizioni.” 

Oggi, sono 60 milioni gli italiani che hanno tra i 40 e 60 anni e sono i nati intorno gli anni Sessanta. Nel 2018 una importante fetta di over 50 avrebbe usato le piattaforme virtuali per cercare il partner. “Un uomo a cinquant’anni è considerato non giovane, ma giovanile. Adesso tutto si è spostato in avanti, ci sono persone che possono e riescono addirittura ad avere dei figli – ha spiegato la professoressa Anna Zinola, sociologa dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano – la vita media si è allungata, non facciamo più un percorso univoco: possiamo cambiare lavoro, partner, città, continente, prospettive. A cinquant’anni i giochi non sono fatti”, come una volta.

Una diversa idea di vita

Shakira e Jennifer Lopez sono la dimostrazione che il tempo non ci deturpa degli averi personali più importanti, anzi, “si può essere ancora belle e sexy. La stessa menopausa viene vissuta come un importante momento di passaggio, non come una perdita – si è congedata Anna Zinola – c’è un’idea di vita diversa. La vita viene vissuta non più come un percorso lineare: mi laureo, mi sposo, faccio i figli. Si può lavorare, poi tornare a studiare e ci si può sposare più avanti.”

 

Ascolta qui l’intervista integrale