Spettacolo

Franco Oppini: “Con le mie ex non c’è attrazione fisica”

Franco Oppini, con Miriam Mesturini e Marco Belocchi, è in scena al Teatro Marconi fino al 2 febbraio, con Cocktail per tre. 

La storia

Dialoghi scoppiettanti e un finale a sorpresa sono gli ingredienti di questa commedia che mette in scena il triangolo amoroso e che riesce, con un’ennesima variazione a stupire e a far riflettere, pur divertendo. Ironia e l’ambiguità della parola passano attraverso le allusioni recitative, gli sguardi, le pause, il ritmo. I tre personaggi che il testo propone hanno tutti caratteristiche ben definite e specialmente i due contendenti maschili, Gianni, l’ex marito di Cristina, impenitente e simpatico donnaiolo, e Vittorio, l’attuale amante di lei, parlamentare europeo, serio, posato, ma calcolatore, sono due caratteri diametralmente opposti, ma con sfumature sottili che con lo scorrere della vicenda si evolvono in maniera imprevedibile. Cristina, attrice di successo, dotata di personalità ed estro, si trova tra due fuochi ed è forse lei a risultare la vera vittima di un gioco se non perverso, quantomeno crudele. 

Il triangolo amoroso rovesciato

Franco Oppini sul palcoscenico del Teatro Marconi dallo scorso 23 gennaio, si è detto soddisfatto della “risposta del pubblico. E’ una commedia brillante e divertente, ad un certo punto c’è un colpo di teatro incredibile, è un triangolo amoroso rovesciato – ha spiegato a Tutto in Famiglia, su Radio Cusano Campus – sono l’ex marito di Cristina, separato da anni, che casualmente si trova a passare una notte con lei poco prima del suo matrimonio. Cristina è in procinto di sposarsi con un deputato europeo, importante, e faccio cornuto l’amante. Io sono il marito e lui è l’amante ufficiale il quale anche lui ha una moglie da cui separarsi.”

Cockatil per tre è la storia delle seconde chance amorose. Un incrocio di ex e fidanzati, quasi mariti, il cui ritorno di fiamma sembra inspiegabile. Lo stesso Franco Oppini, ex marito di Alba Parietti, ha parlato del rapporto di grande affetto con la sua ex: “Non è rimasto niente, di attrazione fisica, con la madre di Francesco, Alba, è rimasto un rapporto di grande affetto. Mia moglie Ada Alberti, quando ci siamo sposati, mi ha detto che le altre donne devono sparire! Il buon rapporto che oggi ho con Alba è stato favorito da lei.”

Ascolta qui l’intervista integrale