Salute e benessere

Buon compleanno HERACLE, il laboratorio Unicusano compie 5 anni!

HERACLE, Il Centro di Ricerca Unicusano sull’Educazione alla Salute, compie 5 anni. Il laboratorio, affiliato alle Facoltà di Scienze dell’Educazione e della Formazione e Psicologia dell’Ateneo romano, in primis sviluppa attività di ricerca e progetta interventi educativi rivolti a soggetti diversamente abili. Negli ultimi anni si è anche interessato a progetti legati alle nuove tecnologie applicate alla didattica. Dal 2017 è attiva presso il laboratorio la segreteria editoriale della Rivista Scientifica Journal of Health Education, Sport and Inclusive Didactics.
A celebrare il traguardo un omaggio, molto apprezzato in tema di sostenibilità: nella giornata odierna sono state distribuite circa 300 borracce con il restyling del logo.

HERACLE LAB compie 5 anni, l’intervista al Direttore, il prof. Francesco Peluso Cassese

I NUMERI DI HERACLE LAB

31 Convenzioni
72 Tirocini
22 Progetti di Ricerca
27 Partecipazioni a Convegni Nazionali e Internazionali

A 5 anni dalla nascita, quale è il più grande successo/traguardo raggiunto?

Potrei dire le pubblicazioni internazionali realizzate, gli inviti ricevuti come visitor professor, da me e dai vari collaboratori, da prestigiose università internazionali o la nostra rivista JOURNAL OF HEALTH EDUCATION, SPORTS AND INCLUSIVE DIDACTICS, ma sinceramente io penso subito agli occhi raggianti di Elèna, Martina, Emanuele, Giorgio, Federica, ed agli altri 100, studenti Unicusano che hanno sperimentato la ricerca sul campo in HERACLE e che ancora oggi tornano da noi. Come afferma sempre il nostro Magnifico Rettore, per noi la centralità dello studente rimane la cosa più importante.

Perché il cambio logo?

5 anni è un traguardo importante, siamo partiti da una piccola stanza dell’Ateneo per diventare uno dei luoghi più frequentati dagli studenti ed a breve avremo circa 100mq a disposizione. Adesso che l’Ateneo ha deciso di affrontare percorsi di sviluppo nei settori di interesse di HERACLE, le neuroscienze educative e sportive, noi vogliamo farci trovare pronti.
Il logo rappresenta una persona che cresce come un albero rigoglioso e possente con tutti i suoi rami, ognuno in una direzione, proprio quello che stiamo facendo noi come Ateneo e come laboratorio.

Tra i progetti di ricerca, quali sono quelli di particolare rilievo di cui andati fieri?

È difficile scegliere perché farei un torto ai responsabili delle varie aree di ricerca Educazione, Disabilità, Sport e Tecnologia; ognuno dei progetti è un nostro figlio e dei figli si è sempre orgogliosi. Se proprio devo scelgo il progetto L.A.T.E. il più “anziano”. Oggi decine di scuole stanno sperimentando la “didattica destrutturata” e questo è un risultato straordinario.

Come mai avete pensato di omaggiare il personale e alcuni studenti con una borraccia?

Siamo nati come struttura di Educazione alla Salute e allo Sport e ci è sembrato doveroso fare un regalo che fosse in tema con lo Sport e che educasse alla salvaguardia ambientale. Il tempo del monouso e della plastica è ormai finito dobbiamo evolverci anche in questo. In questi anni tutto il personale ci è stato vicino ed ha apprezzato il nostro lavoro e per questo vogliamo ringraziare tutti...soprattutto l’Ufficio Ricerca & Sviluppo coordinato dalla dott. Saggiomo.

Come è nato il laboratorio e perché?

Il laboratorio è nato grazie ad un intuizione del Presidente della Società delle Scienze Umane che ha accettato una mia richiesta di investire nelle Scienze Motorie. La proprietà, fin dalla nascita, ha attivato progetti di investimento e iniziative sociali con il mondo dello sport e della disabilità ed HERACLE rappresentava e rappresenta oggi la sola ed unica struttura di didattica e ricerca in campo sportivo e adattativo motorio in unicusano e ci aspettiamo di esser la punta di diamante dei progetti futuri in queste aree.

Curiosità o cose da segnalare?

Nel 2020 inaugureremo una Stanza Multisensoriale dove potremo svolgere attività di stimolazione sensoriale ludico motoria per soggetti con Bisogni Educativi Speciali (la prima a Roma!). Nella stessa struttura intendiamo avviare programmi di Per Therapy e Psicomotricità di natura sociale. A questo, c’è da aggiungere la consulenza in materia di Analisi delle prestazioni sportive con attrezzature all’avanguardia. Un’ultima cosa, se posso, siete tutti invitati il 21 e 22 maggio 2020 a REN Research on Education Neuroscience International Conference – Didactics, Sports and Society un evento straordinario promosso da Heraclelab.

HERACLE è oggi un centro di didattica, ricerca e consulenza sulle Neuroscienze Educative e Sportive, visita il loro sito heracleunicusano.it, dove le novità sono sempre all’ordine del giorno!

 

***Articolo a cura di Michela Crisci***