Spettacolo

Rossella Intellicato, ex tronista di Uomini e Donne: “Il bullismo di Tina Cipollari non dovrebbe essere trasmesso in tv!”

Rossella Intellicato ha partecipato al Grande Fratello 14 e subito dopo a Uomini e Donne nel 2016 dove sperava di trovare l’amore della sua vita ma dove invece ha trovato soltanto l’astio dell’opinionista più famosa del programma, Tina Cipollari, che tentò in tutti i modi di metterle i bastoni fra le ruote fino ad arrivare a costringerla ad abbandonare il trono.

Su Tina Cipollari

Ogni volta che mi capita di stare a casa e di vedere Uomini e Donne mi sale ancora il nervoso, anche a distanza di quattro anni, soprattutto nel vedere Tina Cipollari come si rapporta con alcuni dei partecipanti al programma. Al giorno d’oggi, dove assistiamo a tanti episodi di bullismo e maleducazione penso che un programma che va in onda nel primo pomeriggio e che permette certe scene, non fa bene, non dovrebbe essere permessa la messa in onda di scene di bullismo come quelle di Tina. Dopo tanti anni lei si è costruita il suo personaggio ma prende troppe libertà come nel mio caso. La cosa che più mi feriva erano i suoi giudizi personali sulla mia vita, cosa che non si sarebbe dovuta permettere visto che non mi conosce: io però le rispondevo per le rime e questa cosa non le andava giù perché lei crede di essere giustificata per questo comportamento visto che è il suo ruolo ma credo che non debba essere così!

Tina Cipollari esagera anche con le persone del trono over mancando di rispetto a gente più grande di lei: il suo bersaglio preferito è Gemma che poverina mi fa anche un po’ tenerezza. Conosco bene Gemma essendo di Torino anche lei, spesso mi viene a trovare nel mio negozio dove lavoro e si sfoga; prima delle sue confessioni pensavo che alcune scene di lite fra Tina e Gemma fossero preparate poi ho scoperto che è tutta realtà e mi dispiace molto per Gemma.

Sulla sua partecipazione e Uomini e Donne

Quando sono uscita dal GF, esperienza che ho vissuto a pieno e mi ha lasciato un bagaglio di esperienza enorme, mi è stata proposta questa partecipazione come tronista a Uomini e Donne e io, innamorata da sempre dell’amore, ho accettato subito. Il sogno però si è trasformato presto in incubo a causa della maleducazione di Tina appunto che mi faceva stare male in ogni puntata: la mia famiglia vedendomi così triste mi spronò ad abbandonare il programma, proprio perché ero esausta dai continui attacchi dell’opinionista che arrivava spesso a farmi piangere quasi ogni giorno. Ora ho una vita normale, fuori dalle telecamere, ho capito che la televisione è effimera io invece sono più per la vita reale: ho un fidanzato da due anni, conviviamo e lui non appartiene al mondo della tv, meno male!