Politica

Rizzolo (Famiglia Cristiana): “D’accordo con Ruini sul fatto che Salvini debba maturare”

Don Antonio Rizzolo, direttore di Famiglia Cristiana, è intervenuto ai microfoni della trasmissione “L’Italia s’è desta”, condotta dal direttore Gianluca Fabi, Matteo Torrioli e Daniel Moretti su Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò Cusano: “D’accordo con Ruini sul fatto che Salvini debba maturare. Ruini dice che sui migranti vale la parola del Vangelo sull’amore per il prossimo e questa è la valutazione che Salvini dovrebbe fare. Per quanto riguarda la questione del rosario, mi sembra una riflessione un po’ ingenua dire che non c’è la certezza che sia una strumentalizzazione”

Sull’intervista del cardinal Ruini e le sue parole su Salvini

 “Bisogna leggere l’intervista interamente. Alla fine il suo discorso appare tutto sommato equilibrato. Sul principio sono d’accordo anche io che bisogna cercare il dialogo con tutti. Ruini dice che Salvini ha bisogno di maturare sotto vari aspetti. Quando noi gli dicemmo ‘Vade retro’ lo invitavamo a fare un passo indietro e a riflettere. Ruini dice che sui migranti vale la parola del Vangelo sull’amore per il prossimo e questa è la valutazione che Salvini dovrebbe fare propria per maturare. Quindi Salvini da posizioni di estrema destra dovrebbe passare a posizioni più moderate. Peraltro il tema delle migrazioni è molto complessa, le semplificazioni che vengono fatte da una parte e dall’altra sono indebite. Per quanto riguarda la questione del rosario, mi sembra una riflessione un po’ ingenua dire che non c’è la certezza che sia una strumentalizzazione. Lui ha baciato il rosario una volta. Poi il suo gruppo di marketing gli ha detto che quella cosa ha funzionato e dunque la fa spesso. Gli auguro che oltre a esibirlo il rosario lo reciti anche”.