Attualità

Romics: arriva la nuova edizione con mille metri quadri in più di stand

Appassionati di fumetti, videogiochi e cosplayer gioite! Dal 3 al 6 ottobre alla Fiera di Roma, torna il Romics, il Festival Internazionale del Fumetto, Animazione, Cinema e Games. L’occasione sarà ghiotta per visitare i tantissimi stand forniti di tutte le novità editoriali e del settore videogames. Presenti sul posto anche le principali scuole di fumetti oltre che le aziende che operano nel settore dell’entertainment. Non mancheranno neanche personaggi importanti e celebri premi. Vediamo di capirci qualcosa di più.

Dal 3 al 6 ci sarà il Romics e con lui anche il Romics d’Oro che premia grandi firme nazionali ed internazionali. Quest’anno i premiati saranno:

  •  Altan, maestro della satira italiana e creatore de La Pimpa, cagnolina a pois entrata nei cuori dei bambini di tutta Italia;
  • Tito Faraci, uno dei più importanti sceneggiatori italiani di fumetto che ha creato storie per Topolino, Dylan Dog, Tex, Diabolik, Magico Vento, ed è stato uno dei primi scrittori italiani a lavorare anche per personaggi di fumetti americani come Spider-Man, Devil e Capitan America;
  • Stuart Penn, nome è legato a film premiati con l’Oscar per i VFX quali Gravity di Alfonso Quaron, La bussola d’oro di Chris Weitz e Avatar di James Cameron. Suoi sono stati gli effetti della trasformazione del viso “umano” di Mark Ruffalo nel nuovo “Smart Hulk” di Avengers – Endgame;
  • Federico Bertolucci, talentuoso disegnatore, candidato agli Eisner Awards per lo straordinario lavoro compiuto con Love, che presenterà in anteprima il cofanetto Brindille.

L’Amministratore Unico Fiera Roma Pietro Piccinetti in merito al Romics dice: “Continua a crescere. In questa XXVI edizione aumenta la parte espositiva di circa 1000 metri quadri. E si intensifica l’impegno sociale, aspetto fortemente caratterizzante per questa manifestazione. Da sempre attento ai grandi temi del sociale, il nostro Festival internazionale del fumetto, animazione, cinema, games, entertainment, per questo appuntamento, coerentemente con le istanze ambientaliste dei giovani di tutto il mondo, pone particolare cura alla questione della sostenibilità ambientale. Da questa edizione lo stand di Regione Lazio, Camera di Commercio di Roma e Unioncamere Lazio – storici partner istituzionali di Romics – è realizzato con un allestimento completamente plastic free. Romics ospita anche un’area promossa dal Ministero degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale e da FAO per sostenere il progetto Zero Hunger, che si prefigge di aiutare a contrastare la fame nei Paesi emergenti. Consideriamo una nostra missione quella di favorire un cambiamento dalla base, contribuendo ad avvicinare i giovani a temi così importanti.”

Per altre informazioni più dettagliate su questa edizione del Romics andate sul sito www.romics.it oppure usate i seguenti contatti:

06 9396007 – 06 93956069 Mail: info@romics.it