Lavoro e Formazione

Manuale di Diritto Amministrativo, un valido strumento per i concorsi pubblici

Negli anni, il diritto amministrativo ha subito una profonda evoluzione dal punto di vista normativo della giurisprudenza nazionale ed europea. Per approfondire la tematica, da oggi è acquistabile la nuova opera della casa editrice dell’Università Niccolò Cusano: Manuale di Diritto Amministrativo I.

Manuale di Diritto Amministrativo I

Gli autori del Manuale di Diritto Amministrativo I, pubblicato recentemente da Edicusano, intendono garantire agli studenti un utile e prezioso strumento per avere una buona conoscenza del diritto amministrativo.

L’opera è suddivisa in due parti:
– La prima parte è interamente dedicata all’attività della P. A.
– La seconda parte è invece dedicata alla tutela giurisdizionale e amministrativa del cittadino nei confronti degli atti della pubblica amministrazione.

Curatore del manuale è il prof. Paolo Tanda, professore aggregato e ricercatore confermato di diritto amministrativo presso l’Università degli studi Niccolò Cusano. Perché è così importante il diritto amministrativo oggi? Perché le nozioni di diritto amministrativo sono richieste in tutti i concorsi pubblici. Scopriamone di più.

Diritto amministrativo nei concorsi pubblici

Quali sono i consigli utili per affrontare lo studio di questa materia? In primis, è necessario un metodo di studio che prevede la corretta assimilazione dei concetti giuridici. Un esempio è il metodo AI-SR:

  • Ascolto attivo delle lezioni (o video lezioni se sei uno studente a distanza che frequenta l’università online).
  • Integrazione fra appunti e libri di testo: sicuramente avrai a disposizione dispense, appunti e un manuale di diritto amministrativo su cui studiare. Integrare questi 3 elementi ti permetterà di assimilare meglio le informazioni a tua disposizione.
  • Studio personale e memorizzazione dei concetti.
  • Ripetizione (meglio ad alta voce) per capire se hai davvero assimilato i concetti e per costruire il tuo discorso.

Argomenti chiave del Diritto amministrativo

Il diritto amministrativo è molto vasto e comprende una molteplicità di argomenti. Tra questi, alcuni hanno un peso maggiore: ad esempio la legge n. 241 del 1990 sul procedimento amministrativo e sul diritto di accesso. Altri due pilasti fondamentali sono:

  • Il Codice del processo amministrativo (il D.Lgs. 104/2010) che disciplina l’intera fase della tutela in sede giurisdizionale contro gli atti della pubblica amministrazione.
  • Il D. Lgs. 165/2001 ovvero il Testo unico sul pubblico impiego che regolamenta tutti gli aspetti della materia, dall’instaurazione alla cessazione del rapporto di lavoro presso le amministrazioni pubbliche.
    Tutto questo senza dimenticare che è necessario consultare numerosi provvedimenti normativi per comprendere ed essere esperti della materia (a differenza di quanto accade per altre discipline dove gran parte delle disposizioni è concentrata in un unico testo come costituzione, codice civile, codice penale).

Puoi approfondire la materia acquistando il Manuale sul sito edicusano.it