Sport

Ternana la presentazione delle maglie ufficiali in Comune

,Ternana, la presentazione delle maglie ufficiali in Comune

La compagine rosso-verde ha mostrato quella che sarà la “pelle” di sostenitori, calciatori e staff nella Serie C che parte sabato. Ancora dal “Centro d’Italia”

 

A cavallo tra la partita vinta al “Manlio Scopigno” in Coppa Italia sul Rieti Football Club e l’esordio in campionato, stesso teatro, medesimo avversario, la Ternana presenta le maglie da gioco ufficiali per la stagione di Serie C che vivrà il suo battesimo sabato sera, allo “Stadio del Centro d’Italia”.

La “pelle” di chi ama quei colori – La società di Stefano Bandecchi ha mostrato quella che sarà la pelle di calciatori, staff tecnico e tifoseria. Il tutto è avvenuto al cospetto di una sala consiliare del Comune di Terni piena e appassionata.

Le magliette da gara saranno mostrate al pubblico in occasione del saluto ufficiale che si celebra nello stadio intitolato al Cavaliere d’Acciaio Libero Liberati.

La prima maglia ricorda quella dell’aurea stagione 1971-72. Una intensa annata, con la Ternana che è stata la prima realtà calcistica umbra capace di raggiungere un palcoscenico del genere. La seconda fa riferimento all’ascesa in Serie B, nell’Anno del Signore 1997-1998.

Gli onori della città – A Palazzo Spada hanno fatto gli onori dell’amministrazione comunale ternana il Sindaco, Leonardo Latini e l’Assessore allo Sport, Elena Proietti. A rappresentare la Ternana Calcio Paolo Tagliavento, vice-presidente, il direttore sportivo, Luca Leone, e il mister della prima squadra, Fabio Gallo. Con loro Mattia Stante, team manager, e l’addetto stampa, Lorenzo Modestino.

Il parco calciatori ha visto schierati Marino Defendi, Carlo Mammarella, Alexis Ferrante, Andrea Tozzo e Gianmarco Nesta, un giovane del quale da più di un anno si dice un discreto bene. Soddisfazione è stata espressa dalla Macron, fornitore ufficiale, società rappresentata da Gianluca Serpetta.

Il primo cittadino di Terni Latini ha detto: “Ringrazio chi ha voluto fare qui, la presentazione, per una collaborazione tra l’amministrazione e la società che spero continui. Sono molto per l’inizio del campionato e nel vedere le nuove maglie”. Latini ha aggiunto: “Da tifoso mi auguro che il finale di stagione possa essere quello che tutti noi speriamo ma non diciamo…”