Spettacolo

Orietta Berti. Il nuovo singolo, la vita privata e la sua fiducia nell’attuale governo.

E’ uscito il nuovo singolo di Orietta Berti “Io Potrei”. La celebre artista, attualmente in tour per la promozione del singolo, è intervenuta a Un Giorno Da Ascoltare per parlare di questo e di tante altre curiosità sulla sua vita artistica e privata.

Il singolo “Io Potrei”

“E’ una canzone d’amore, di un amore non proprio corrisposto e quindi parla di questa donna che pensa che se questo uomo fosse davvero suo il mondo le sorriderebbe. E’ una canzone di Federico Monti Arduini che scrisse per me molti anni fa che proposi anche al Festival delle Rose che si svolgeva a Roma in un hotel bellissimo e proprio durante quella manifestazione ebbi modo di conoscere alcuni grandi artisti come Renato Carosone. Questa canzone è rimasta per anni nel cassetto e quindi quando decisi di fare il cofanetto per i miei cinquant’anni di carriera, l’ho ripresa, ho fatto fare un arrangiamento molto più attuale con l’orchestra sinfonica e la porterò in tour per tutta l’estate. Il tour è già iniziato da maggio, toccheremo molte città italiane, dal nord al sud, sono sempre in giro, sono tornata da poco da Monaco per un progetto nuovo, insomma non mi fermo mai: mio marito Osvaldo è già da un po’ di anni che non viene in tournée con me, ultimamente è venuto soltanto in televisione perché si è stancato di accompagnarmi. In compenso mi accompagnano in tour sempre i miei figli perché sono più tecnologici e parlano molte lingue quindi mi fanno anche da interpreti quando vado all’estero.”

I segreti di Orietta

“Ho sempre ascoltato i consigli che mi venivano dati da gente con più esperienza di me e sono stata fortunata per aver collaborato con persone straniere: ascoltando i moniti delle altre persone mi sono sempre trovata bene. Il segreto della longevità del mio matrimonio con Osvaldo? Non saprei, a volte mi stupisco anche io! Nel mio ambiente poi i matrimoni durano sempre molto poco, noi siamo stati fortunati perché siamo due caratteri che vanno d’accordo: lui è taciturno e permaloso, io sono esuberante, estroversa e ho bisogno di qualcuno che mi riporti con i piedi per terra e lui è perfetto per me, certo, i litigi non mancano, quelli ci sono sempre, ogni giorno: lui si arrabbia perché porto spesso i gatti randagi in casa e perché compro troppe scarpe, è una persona molto paziente perché mi rendo conto che avere un Gemelli per casa è complicato e poi si lamenta perché dormo poco e lui non si riesce a dormire così si è fatto fare una camera insonorizzata per non sentirmi quando vado in giro per casa di notte.”

La politica

“La crisi c’è in tutta Europa ma bisogna aver fiducia dei nostri politici: il nostro governo è composto da persone oneste che si accontentano di quello che guadagnano e non vogliono più soldi quindi ho fiducia di queste persone oneste. Una persona onesta è quella che si dimezza lo stipendio per aiutare le piccole imprese ad esempio: queste sono le persone da ammirare!

Nel governo attuale a volte capita un po’ di maretta, un po’ come il mio matrimonio con Osvaldo! Continuino pure a discutere quanto vogliono, l’importante è che rimangano al governo per aiutare l’Italia!”